3 cose che ho imparato su di me in un momento difficile

Ispirazione

Mio marito ed io siamo genitori adottivi. Ci siamo entrati con più fiducia di quanto avremmo dovuto. Ma entrambi abbiamo molta esperienza nell'aiutare i bambini con problemi, quindi ci siamo sentiti attrezzati per affrontare ciò che sarebbe arrivato.

Il nostro orgoglio è stato il nostro primo errore. Nessuno di noi era pronto a incontrare un lato di noi stessi che non sapevamo fosse necessario riparare. Una volta esposte le aree vulnerabili di me stesso e della mia vita, ho avuto tre scelte. Potrei continuare la bruttezza difendendomi e giustificare perché il modo in cui reagivo andava bene. Potrei vergognarmi di vergogna e picchiarmi. Oppure, potrei considerare questo come un'opportunità per apportare modifiche e imparare da questa esperienza.

Per quanto sia stato difficile per me questa volta, non lo cambierei. Ho permesso al mio momento difficile di cambiarmi. Pensavo che fossimo diventati genitori adottivi per cambiare la vita dei bambini; ma, in realtà, i bambini hanno cambiato il nostro.

Ecco 3 cose che ho imparato su di me in questa stagione difficile:

1. Sono egoista.

Certo, tutte le persone hanno un certo livello di egoismo, ma ho visto un lato di me stesso che non avevo realizzato. Mi piace che le cose vadano per la mia strada e quando succede qualcosa che mi sposta, mi ci vuole più tempo per adattarmi di quanto dovrebbe. Ho dovuto ricordare a me stesso che il mondo non ruota intorno a ciò che voglio in ogni momento. E ho imparato a concentrarmi sull'avere compassione e sull'aprire il mio cuore e la mia casa a chi è nel bisogno.

2. Sono un maniaco del controllo.

Mi sono reso conto che non sono flessibile e rilassato come pensavo. Mi arrabbio più di quanto dovrei quando le cose non vanno come avevo pianificato. Prendersi cura dei bambini con problemi di trauma e affrontare tutti i cambiamenti dell'ultimo minuto che ne derivano mi ha insegnato che ho bisogno di allentare le redini delle mie aspettative e lasciare andare più cose. Sto imparando a rotolare con le cose più di quanto avessi prima.

3. Ho difficoltà ad amare le persone quando non sono così adorabili.

Come seguace di Gesù impegnato, questo mi ha schiaffeggiato in faccia. A volte, ho dovuto lottare duramente per non giudicare. Quando ascoltiamo storie su da dove vengono i nostri figli adottivi, è difficile trovare un modo per amare la loro famiglia e mostrare grazia. Ho visto anche questo brutto lato di me stesso quando ho trovato difficile amare i bambini quando hanno capovolto la nostra vita. La mia fede mi ha aiutato ad amare quando non mi sentivo come se lo avessi dentro di me.

Quando affrontiamo le lotte, possiamo diventare loro vittime o possiamo renderle un'opportunità di crescita. [Tweet questo] Ho scelto di crescere. Qualunque siano le tue lotte, sono sicuro che hai visto un lato di te che non ti è piaciuto. Se sei una mamma sopraffatta, ecco alcuni suggerimenti per aiutarti. Ricorda che quando i nostri punti deboli sono esposti, è a nostro vantaggio. Se non avessimo visto aree su cui lavorare, avremmo potuto continuare a pensare di essere tutti bravi. Fa una grande differenza quando possiamo vedere i tempi difficili come qualcosa di più di una semplice lotta. I tempi difficili possono insegnarci di più su noi stessi e rivelare aree che devono essere cambiate.

Quando attraversi un momento difficile, rimani bloccato nella mentalità di una vittima o lasci che diventi un'opportunità di crescita?

You May Also Like

seasons of marriage
Le stagioni del matrimonio: non mollare in inverno!
5 consigli per curare il cuore spezzato di tuo figlio
5 consigli per curare il cuore spezzato di tuo figlio

Must Read

Menu