3 cose da fare quando muore un sogno

Crescita Personale

Quando un sogno muore, quando la cosa che hai desiderato per così tanto tempo è sparita, c'è un vero senso di perdita, delusione, tristezza e angoscia. È doloroso quando sogni un certo lavoro, una determinata posizione o una certa casa che non sarà mai realizzata. E quel dolore si intensifica quando il sogno implica una relazione. Il tuo sogno di invecchiare con il tuo coniuge e di sederti fianco a fianco su sedie a dondolo, tenendosi per mano, è deluso dall'indifferenza, da un miserabile fallimento, dalla morte o dal divorzio. Il tuo sogno di una relazione meravigliosa, calda e amorevole con tuo figlio è infranto da una terribile discussione, un brutto errore o una dipendenza che consuma tutto.

E non è che puoi semplicemente collegare qualsiasi sogno al posto di quello vecchio. Non sostituisci solo i sogni. Quello che puoi fare è imparare a sognare di nuovo soffrendo, crescendo e afferrando.

Concediti il ​​dolore.

Va bene sentirsi male, o addirittura terribile, per la tua perdita. Va bene lasciarti sperimentare pazientemente l'intera gamma delle tue emozioni in relazione al tuo sogno. Concediti del tempo per affrontare le fasi del tuo dolore. Ma soprattutto, non lasciarti indulgere nell'autocommiserazione. Prima sei in un posto per accettare la tua nuova situazione, prima sei pronto ad abbracciare un nuovo sogno.

Permettiti di crescere.

Quando un sogno muore, la domanda non è se tu ed io sperimenteremo la perdita e il dolore. La domanda che devi porti è: "Che cosa farò con il dolore?" Il dolore può essere usato per sempre. Ci costringe a mettere in pausa e meditare su ciò che è veramente importante. Quindi, dopo aver completato il processo di lutto, che può richiedere mesi o addirittura anni, prenditi del tempo per riflettere e riflettere su ciò che hai vissuto. Magari tieni anche un diario e scrivi i tuoi pensieri. Mentre rifletti, pensa a ciò che hai imparato su altre persone e te stesso. Ci sono cose che devi cambiare nella tua vita o in te stesso? Usa questo tempo per crescere.

Concediti di afferrare il prossimo sogno.

Il tuo sogno faceva parte di te. Ora che è andato, apprezzare un altro sogno potrebbe sembrare un po 'barare. Ma se passi tutto il tuo tempo a concentrarti su ciò che hai perso, non vedrai mai ciò che puoi avere. L'ultimo passo verso la guarigione è consentire al tuo cuore e alla tua mente di abbracciare la visione successiva della tua vita. Concediti il ​​permesso di provare cose nuove, di sperimentare nuove speranze. Abbraccia le sfide e cresci in modi diversi dal vecchio sogno. Fletti i muscoli dei tuoi sogni e trova nuova forza. La morte di un sogno non deve essere la fine delle tue speranze. Potrebbe essere l'inizio di un sogno ancora migliore.

Suono spento: hai perso un sogno? Sei pronto a sognare di nuovo?

You May Also Like

priorities
5 modi per conoscere le priorità della tua vita
emotional balance
4 modi sani per gestire la frustrazione

Must Read

Menu