3 Domande scomode La maggior parte dei genitori non fa ma dovrebbe

Bambini

Qualcuno una volta ha detto, "Non ti accorgerai mai dell'importanza di qualcosa finché non se ne sarà andato." Questo è vero in così tante aree della vita, specialmente nella genitorialità. Quando crescono i bambini, i giorni sembrano così lunghi, ma gli anni sembrano così brevi. E di conseguenza, i genitori spesso trascurano domande difficili durante gli anni dei genitori che in seguito vorranno avere avuto la priorità.

Sono argomenti difficili, sì. E anche se non è facile pensarci, è importante affrontarli prima che sia troppo tardi, specialmente ponendo queste tre domande scomode.

1. Qualcuno dei miei figli si ribellerà quando saranno cresciuti?

Mentre non c'è modo di dire cosa riserva il futuro, i genitori hanno istintivamente accesso diretto alla direzione del cuore del loro bambino più di chiunque altro. La maggiore responsabilità di un genitore non è quella di essere un osservatore delle regole o un arbitro di famiglia. La più grande responsabilità di un genitore è quella di nutrire e proteggere il cuore del proprio figlio. Perché ciò che è nel cuore di tuo figlio determinerà ciò che è nel futuro di tuo figlio. Abbiamo scoperto nella nostra famiglia che questo è difficile da rintracciare. C'è così tanto da lanciare ai nostri figli da ogni direzione che richiede la nostra intenzionalità per proteggere i loro cuori e il loro futuro.

2. I miei figli stanno davvero imparando a essere grandi coniugi e genitori?

I tuoi figli ti hanno mai guardato e ti hanno detto: "Voglio essere un papà proprio come un giorno"? Ricordo quando è successo al mio. A volte è facile dimenticare che un giorno i nostri figli diventeranno adulti: madri e padri, mariti e mogli. E quello che stanno imparando ora è ciò che li modellerà negli adulti che diventeranno. È molto importante ricordare che più dei nostri figli diventeranno ciò che diciamo, diventeranno ciò che siamo.

3. I miei figli sanno anche come gestire il perdono, l'amarezza e le relazioni di riconciliazione?

Tutti vengono feriti dagli altri. E tutti fanno male agli altri. Il dolore è una strada a doppio senso. Imparare a gestirlo correttamente è la chiave per vivere con successo. E uno dei modi migliori per preparare tuo figlio al successo relazionale è che ti vedano pronto a perdonare, disposto a conciliare e a lasciar andare le cose che ti trattengono dal tuo pieno potenziale come persona e come genitore. Per vivere con successo, i nostri figli devono imparare a gestire adeguatamente le ferite della vita e hanno bisogno del nostro esempio e del nostro aiuto per sapere come navigare da soli.

Ho sentito questa citazione di recente: "Il nostro mondo tra 20 anni sarà quello che oggi abbiamo cresciuto i nostri figli". Quant'è vero. La nostra genitorialità ha un effetto multi-generazionale, quindi abbiamo intenzionalmente bisogno di chiederci quali modelli stiamo impostando per i nostri nipoti e quali tipi di tratti vogliamo assicurarci di essere trasferiti alle generazioni future attraverso i nostri figli, come rispetto, generosità, e fede. Sfortunatamente, fattori importanti come questi possono cadere lungo la strada e perdersi per sempre in una sola generazione. Mentre pensi onestamente a queste tre domande scomode oggi, ecco un ottimo promemoria: "È più facile costruire bambini forti che riparare uomini distrutti". -Frederick Douglas

Suono spento: quale di queste tre domande difficili spicca di più a cui potresti dare la priorità?

You May Also Like

read better
5 cose che puoi fare per aiutare il tuo bambino a leggere meglio
father daughter activities
7 Attività di legame padre-figlia

Must Read

Menu