3 modi in cui i genitori oggi sono iperprotettivi

Stili genitoriali

So cosa stai pensando: non c'è troppa cautela, troppa sicurezza o troppa protezione quando si tratta di tuo figlio. Ma, per alcuni aspetti, la preoccupazione vigile per la visualizzazione dei genitori iperprotettivi in ​​materia di salute e sicurezza può comportare effetti negativi non intenzionali. Considera questo: oggi i bambini soffrono di allergie, sia a livello di alimenti, piante o animali, a una velocità da due a cinque volte superiore rispetto ai bambini di 30 anni fa. Tuttavia, i ricercatori hanno notato che i bambini che vivono nelle fattorie sembrano soffrire molto meno. La teoria è che i bambini della fattoria sono esposti a molti più germi, piante e tipi di polvere all'inizio, e il loro sistema immunitario impara a rispondere in modo appropriato. Nel frattempo, il resto di noi sta pulendo ogni superficie del mondo con salviette antibatteriche e chiedendosi perché i nostri figli siano ancora malati così spesso.

Può darsi che le stesse cose che facciamo nel tentativo di proteggere i nostri figli li danneggino davvero. Mentre l '"ipotesi igienica" è oggetto di accesi dibattiti, è cibo per la riflessione in più di un modo. La pulizia e lo sviluppo del sistema immunitario sono solo un'area in cui i nostri sforzi per proteggere i nostri bambini possono essere inefficaci o decisamente negativi. Ecco 3 modi in cui potresti proteggere eccessivamente i tuoi figli.

1. Limitazione della riproduzione attiva.

Nelle generazioni precedenti, i bambini trascorrevano la maggior parte del loro tempo libero all'aperto, impegnati in giochi attivi. I bambini di oggi passano molto meno tempo a correre nel cortile, andare in bicicletta nel quartiere e arrampicarsi sugli alberi solo per dimostrare che si può fare. Abbiamo subito lesioni occasionali? Certo: c'erano punti e visite ER e ginocchia raschiate troppo numerose per essere menzionate. Ma i benefici per la salute e lo sviluppo ne sono valsi la pena.

I genitori di oggi sentono un peso maggiore nel supervisionare ogni momento della vita dei nostri figli e nel rimuovere ogni possibilità di lesioni. Ma se i nostri figli devono fare l'esercizio di cui hanno bisogno, dovremo fare pace con un livello accettabile di rischio associato al loro gioco. Dare buone istruzioni e precauzioni, farli indossare un casco da bici o altri dispositivi di protezione e farli muovere. Se ritieni che siano troppo giovani per giocare all'aperto senza la supervisione completa, programma quel momento della giornata. È così importante.

2. Uso eccessivo di saponi e gel antibatterici.

Alla fine del 2013, la FDA ha inviato un messaggio ai produttori di saponi e disinfettanti antibatterici, la maggior parte dei quali utilizza l'ingrediente Triclosan: dimostrare che è meglio del sapone e dell'acqua vecchio stile e che non danneggia i consumatori in modo significativo, o toglierlo dagli scaffali. * L'agenzia era preoccupata per le crescenti prove che Triclosan potesse effettivamente stimolare la crescita di batteri resistenti ai farmaci e interrompere i livelli ormonali negli animali da laboratorio.

I genitori di bambini piccoli sono diventati utenti devoti di saponi, gel e salviette che contengono la sostanza chimica e promettono un ambiente privo di germi per i loro figli. Fino a quando non emergeranno dati che dimostrano che questi prodotti sono più sicuri e migliori della semplice acqua e sapone, sarebbe ragionevole allontanarsi da essi.

3. Scoraggiare l'assunzione di rischi sani.

Gli psicologi ci dicono che i bambini hanno bisogno di conquistare alcune cose che sembrano pericolose e rischiose per sviluppare una sana indipendenza e fiducia in se stessi. Nel Regno Unito, ci sono un certo numero di "parchi avventura" che i bambini possono esplorare. ** Sono distese sporche e fangose ​​che assomigliano più a discariche piene di vecchie gomme, strumenti e tamburi in cui i bambini effettivamente accendono (ingoiano) il fuoco . A prima vista, sembra tutto un po 'Lord of the Flies. Ma questi spazi di gioco vengono lasciati intenzionalmente approssimativi e non pianificati, e i supervisori adulti (noti come "operatori di giochi") impiegati lì non intervengono quasi mai.

Mentre la proprietà è recintata, a quasi un acro di dimensioni, i bambini sono per lo più ignari dei confini mentre esplorano. I bambini corrono lì quando è il momento che "la terra", come la chiamano, sia aperta. Non corrono con lo stesso entusiasmo per gli spazi di gioco attentamente pianificati con scivoli di metallo lucido nei colori primari e superfici protettive ovunque. È improbabile che tu abbia un simile parco giochi d'avventura nella tua zona, ma è una buona cosa cercare opportunità per tuo figlio di esplorare e spingere alcuni dei suoi confini.

Dicci! Hai mai fatto qualcosa per mantenere tuo figlio sano e sicuro che non ha funzionato come volevi? Parlaci!

You May Also Like

5 routine per le tue esigenze estive
5 routine per le tue esigenze estive
Cosa non dire a tuo marito durante una lotta
Cosa non dire a tuo marito durante una lotta

Must Read

Menu