3 modi per passare da genitore a transizioni di età

Bambini

Ricordo con affetto gli anni in cui avevo avuto due bambini che mi guardavano come se fossi il re dell'universo. Tutto quell'amore incondizionato e il modo in cui corrono e saltano tra le tue braccia. Avere dei bambini piccoli è fantastico, ed è così che la maggior parte dei papà preferisce pensarli. Tuttavia, non si può dire abbastanza forte: crescono rapidamente. I miei figli ora hanno rispettivamente 20 e 16 anni e negli anni abbiamo visto molte fasi di sviluppo. Queste sono le zone che ho vissuto personalmente:

  • Fase infantile
  • Palcoscenico
  • Pre-K al primo stadio elementare
  • Tardo elementare attraverso la fase della scuola media
  • Scuola superiore
  • Liceo senior attraverso la fase di metà college
  • Stadio dal tardo college all'età adulta
  • Ognuna di queste zone ha al suo interno un bambino completamente diverso da quello che conoscevi prima, ad eccezione dei tratti fondamentali della personalità. È imperativo che i genitori lo capiscano e non si impantanino non passando insieme al bambino. Ecco 3 modi che ho scoperto per i genitori attraverso le transizioni di età.

    1. Sii un ascoltatore intenzionale

    Quest'estate, la mia ventenne mi ha dato segnali che si sta muovendo rapidamente verso l'età adulta. Inizialmente, non capivo, perché non ero intenzionale ad ascoltare quello che stava dicendo. Nella mia mente, stavo sentendo piagnistei. Ma in realtà non si lamentava. Era un motivo per essere preso sul serio da adulto. Ascoltare ciò che tuo figlio sta davvero cercando di dire salverà la tua famiglia non solo un piccolo dramma ma li aiuterà senza intoppi a trasferirsi dove la vita li porterà. Dalle grida di un bambino, i capricci di un bambino, la curiosità di un asilo, l'angoscia di un liceo, la ribellione di un adolescente, l'indipendenza di un liceo e la laurea di uno studente universitario … sono cercando sempre di dirti che stanno cambiando. Ascolta attentamente.

    2. Non aver paura di lasciarli crescere

    Che sia per ragioni sentimentali (perdere quella bambina) o per problemi del mondo reale (più libertà equivale a più pericolo), è facile vivere nella paura come genitori. Non puoi farlo. Dobbiamo guidare con saggezza, cautela, buon senso ed esperienza, ma mai dalla paura. Il mio 16enne si trova in una di quelle grandi zone spaventose in questo momento. Sta guidando, ha l'attenzione dei ragazzi e sta scoprendo i suoi veri gusti e desideri nella vita. È terrificante dal punto di vista di papà. Devo solo rinchiuderla e arrestare la sua crescita perché ho paura? No. Ho passato 16 anni a instillare in lei tutte le cose giuste. Questo è il momento in cui devo fidarmi del processo. Non possiamo aver paura di lasciarli crescere, il che significa lasciarli andare.

    3. Rimanere coerenti in tutto

    Mentre attraversano le emozioni e talvolta le turbolenze della crescita, dobbiamo essere sempre lì, rimanere sul messaggio e muoverci con loro allo stesso ritmo. Restare coerenti significa essere un esempio vivente di dove stanno cercando di andare. Quando ci guardano, dovrebbero sentirsi a proprio agio nel sapere che tutto andrà bene.

    You May Also Like

    avoid discipline
    3 cose che devi considerare per aiutare i tuoi figli a evitare la disciplina
    how to keep a marriage alive
    Come mantenere vivo un matrimonio

    Must Read

    Menu