4 modi per rispondere quando tuo marito è arrabbiato

Problemi di matrimonio

Un mio buon amico è sposato con un uomo con un carattere irascibile. Dice che non è facile quando si arrabbia, soprattutto perché ha ancora dei bambini in casa. Descrive suo marito in questo modo: "Se dico qualcosa con cui non è d'accordo, o se affronto un argomento di cui non vuole parlare, lo perde immediatamente." Dice che non c'è discussione avanti e indietro perché si muove così velocemente dalla modalità di ascolto alla modalità di attacco del marito arrabbiato.

Anche se tuo marito è di solito un ragazzo ragionevole, è comunque bello avere un'idea di come gestire la situazione quando è arrabbiato. Dai un'occhiata a queste quattro opzioni su come gestirlo.

1. Stai calmo.

Per quanto tu possa voler far combaciare la tua rabbia con la sua, tratteniti. Rifiuta di intensificare. Se riesci a rimanere calmo, penserai più chiaramente. {Tweet questo}

2. Vedi il suo punto di vista.

Qual è la ragione dietro la rabbia di tuo marito? Ha avuto una brutta giornata al lavoro? È stanco? È preoccupato per le finanze? La causa della sua rabbia non scusa mai un'espressione inappropriata della sua rabbia, ma capire il suo innesco ti aiuterà a parlare dei suoi problemi ad un certo punto e, si spera, lo aiuterà a gestire il problema invece di coprirlo con rabbia.

Ecco qualche aiuto se hai a che fare con un marito che tende a essere immaturo o depresso.

3. Non sgridarlo.

Potresti parlargli dicendo cose come "Calmati". Non è una buona idea. Se vuoi aiutarlo a superare la sua rabbia, dì: "Va bene, sembri arrabbiato. Qual è davvero il problema? "

4. Insistere sul rispetto.

Abbiamo detto tutte cose di cui ci pentiamo quando siamo arrabbiati. Quindi, se tuo marito dice qualcosa di inappropriato o offensivo e si rende conto che ciò che ha fatto è sbagliato e si scusa, va bene. Anche allora, però, va bene dire: "Apprezzo le tue scuse. Capisco che eri arrabbiato quando lo hai detto, ma ha ferito i miei sentimenti. "

Se tuo marito è arrabbiato e inizia a rimproverarti verbalmente, dì con calma: "So che sei arrabbiato e voglio sentire quello che stai dicendo, ma andrò fuori / in cucina finché non puoi parlarmi rispettosamente."

Infine, se la rabbia di tuo marito diventa violenta, devi immediatamente chiedere aiuto.

Lo sapevi che la prossima settimana è la National Marriage Week, uno sforzo collaborativo per incoraggiare molti gruppi diversi a rafforzare i matrimoni individuali, ridurre il tasso di divorzi e costruire una cultura matrimoniale più forte. Se sei a conoscenza di eventi nella tua zona che lavorano per rafforzare i matrimoni, ti preghiamo di aggiungerli al calendario degli eventi della Settimana nazionale dei matrimoni.

Come gestisci le cose quando tuo marito si arrabbia?

You May Also Like

7 segreti del matrimonio di coppie di successo
7 segreti del matrimonio di coppie di successo
12 obiettivi della famiglia di Capodanno
12 obiettivi della famiglia di Capodanno

Must Read

Menu