5 conseguenze di andare a letto arrabbiato

Problemi

Non andare mai a letto arrabbiato. Questo è il miglior consiglio di matrimonio che un amico che sta per sposare ha ricevuto dal nonno anziano. I suoi nonni erano sopravvissuti ad alcuni anni rocciosi nel loro matrimonio per vederlo sbocciare in un forte amore che durava da quasi 50 anni. Vedo la saggezza nei consigli di suo nonno. Se ho imparato qualcosa in 30 anni di matrimonio con Jules, è come il modo in cui le coppie gestiscono i conflitti nel matrimonio influisce notevolmente sulla salute generale e sulla felicità di quel matrimonio.

Ma riconosco anche quanto sia difficile gestire bene i conflitti, soprattutto quando è notte fonda dopo una giornata estenuante. Ci sono state diverse volte nel nostro matrimonio in cui Jules e io non abbiamo attraversato il nostro conflitto a tarda notte in modo positivo. E siamo entrambi andati a letto arrabbiati. Quando ciò accade, è in grado di addormentarsi rapidamente, mentre mi ci vuole molto tempo per addormentarmi quando mi agito. Ma entrambi sentiamo gli effetti della rabbia irrisolta il giorno successivo. Andare a letto arrabbiato non influenza solo il giorno successivo, ma provoca effetti cumulativi e dannosi. Ecco alcune delle conseguenze negative dell'andare a letto ancora arrabbiato.

1. I mattoni vengono aggiunti al muro che ti divide in coppia.

E man mano che il muro si alza, la divisione si allarga. E man mano che la divisione si allarga, inizi discutendo di più e parlando l'uno con l'altro di meno, quindi uno di voi si sposta temporaneamente sul divano per dormire, quindi permanentemente in un'altra camera da letto e poi … ottieni la foto. Il conflitto irrisolto notte dopo notte crea un muro relazionale che diventa sempre più difficile da penetrare. Il continuo ciclo di fine della giornata arrabbiato può anche creare un sentimento di disperazione nella tua relazione.

2. È più difficile ricominciare da capo il giorno successivo.

Il sonno di una buona notte può creare un senso di nuova speranza la mattina successiva. Ma andare a letto arrabbiato con il coniuge sconfigge quella speranza. Ogni matrimonio deve sentire il trionfo del superamento del conflitto e del ricominciare di tanto in tanto. Ma quando il giorno successivo inizia con i duri sentimenti della sera prima, il nuovo inizio viene ritardato e talvolta perso completamente.

3. Meno sonno fa male alla salute.

La rabbia non solo ti danneggia emotivamente ma anche fisicamente. Molti studi hanno dimostrato che la qualità del sonno influisce sulla salute generale. E, quando vai a letto arrabbiato, di solito una buona notte di sonno è compromessa.

4. Il conflitto irrisolto impedisce l'intimità sessuale, a breve e lungo termine.

Andare a letto arrabbiato non solo uccide l'umore ma ripetutamente andare a letto arrabbiato crea un modello malsano di minori opportunità di intimità sessuale. D'altra parte, ci sono momenti in cui le coppie che lavorano in disaccordo prima di andare a letto si trovano improvvisamente aperte all'intimità.

5. Invia al tuo coniuge il messaggio che apprezzi "vincere" l'argomento più che preservare la tua relazione.

Il messaggio che invii al tuo coniuge quando hai l'abitudine di andare a letto arrabbiato è che il tuo matrimonio e il benessere del tuo coniuge sono meno importanti per te che vincere in conflitto. Potrebbe non essere quello che intendi comunicare, ma spesso è da asporto. Il modo in cui gestisci i conflitti di fine giornata aumenta o distrugge il tuo matrimonio

Avendo condiviso i pensieri di cui sopra, non sto suggerendo che puoi sempre risolvere tutto prima di coricarti. Ma ciò non significa che devi andare a letto arrabbiato. Puoi solo concordare una cosa con il tuo coniuge: che ne parlerai e lo risolverai domani quando sarai fresco e pronto per un nuovo giorno.

Guadagna alcuni punti con tua moglie: Inviatele l'articolo 10 modi per combattere la fiera con il coniuge di Famiglia.World e discuterne con lei.

Suono spento: in che modo tu e il tuo coniuge evitate di andare a letto arrabbiati?

You May Also Like

Come essere un buon amico
Come essere un buon amico
Come insegnare all'autocontrollo degli adolescenti
Come insegnare all'autocontrollo degli adolescenti

Must Read

Menu