5 cose che le mamme devono fare quando i bambini ci deludono

Bambini (4-12)

È triste, ma oh così vero nella vita di una mamma, quando tuo figlio ti delude. Non intendo le piccole delusioni quotidiane quando hanno una collera o combattono con i loro fratelli; Intendo quando faranno o diranno qualcosa che ti farà male al cuore e ti farà dubitare se stai facendo bene questa cosa con la mamma.

Riceverai una telefonata dalla scuola che tuo figlio ha cercato di eliminare la P.E. di qualcuno pantaloncini nel gabinetto. (Non inventarlo.) Scoprirai che il tuo bambino che segue le regole ha completamente smesso di studiare per un test importante. (Non inventando nemmeno quello.) O il bambino tranquillo, dolce, facile da genitori attraverserà una stagione di scelte sbagliate. Cosa puoi fare quando tuo figlio ti delude?

1. Ricorda che l'amore motiva, la vergogna devasta.

Il tuo bambino potrebbe fare qualcosa che ti fa arrabbiare o ti mette in imbarazzo. Non importa il livello della tua delusione, assicurati che tuo figlio sappia che lo ami. Anche quando ci sono questioni serie da discutere con tuo figlio riguardo alla delusione, inizia da un luogo d'amore. Puoi essere fermo con tuo figlio, ma sii gentile.

Quando ho preso mio figlio a scuola dopo che questo bambino ha cercato di buttare il costume da bagno di qualcuno nel gabinetto, ero furioso e mio figlio lo sapeva. Ma ho fatto del mio meglio per prefigurare i miei commenti con amore: “Voglio che tu sappia che ti amo e che ti amerò sempre, qualunque cosa tu faccia; tuttavia, devo ancora condividere con te quanto sono arrabbiato e arrabbiato per quello che è successo. "

2. Reagisci con calma.

Costruisci sull'amore che provi per tuo figlio e mantieni la calma. Questo è più facile a dirsi che a volte, ma se inizi a urlare, piangere o lanciare cose, tuo figlio avrà più difficoltà a comprendere i punti che stai cercando di fare. Va bene sentirsi arrabbiati ma esprimerlo attentamente.

3. Continua a credere in tuo figlio.

Il tuo bambino potrebbe deluderti perché senti che non sta incontrando il suo potenziale. Potrebbe deluderti perché ha fatto qualcosa che pensavi non avrebbe mai fatto. Potresti sentirti deluso perché tuo figlio non è un buon atleta, non ha buoni voti o non è dinamico come i figli dei tuoi amici. Potresti sentirti come rinunciare a tuo figlio, non farlo. Lascia che il tuo amore incondizionato per tuo figlio ti aiuti a trovare il bene in lei. Credi nella sua capacità di condurre una vita buona e piena. Potrebbe essere diverso da quello che hai immaginato, ma tuo figlio ha bisogno di sapere che credi in lei, anche quando ti delude.

4. Evita di dipingerli con un pennello "sono tutti cattivi".

I nostri figli sono umani. Hanno buoni e cattivi punti. Ma quando fanno qualcosa che ci delude, l'azione o la scelta potrebbero essere cattive, ma non lo sono. Non lasciare mai che i tuoi figli ti sentano dire cose del genere, semplicemente non ha buon senso. Farà sempre pressione tra pari. Perché non può comportarsi come gli altri ragazzi? Le sfide che affrontano i nostri figli sono solo una parte di ciò che sono. Non definiscono i nostri figli e non "rovinano" i nostri figli.

5. Mostra loro un modo migliore.

Quando tuo figlio sa che ti ha deluso, deve essere in grado di rivolgersi a te per avere una guida. Affronta la delusione e usa le basi che hai posto – mostrando amore, stai calmo e credendo nel tuo bambino – per aiutarli a raggiungere un luogo di restauro o ricominciare da capo.

Un'altra cosa…

Controlla il tuo atteggiamento e i tuoi ideali su ciò che ti aspetti o desideri che sia tuo figlio. Quando ero bambino, sapevo che mia madre era delusa da me a volte per come apparivo e la mia timidezza nelle situazioni sociali. Ricordo ancora quanto mi sono sentito male. I nostri figli vogliono la nostra accettazione, soprattutto quando li deludiamo.

Dicci! Cosa fai quando tuo figlio ti delude?

You May Also Like

5 tattiche da usare quando i genitori sono adolescenti
5 tattiche da usare quando i genitori sono adolescenti
Come aiutare un bambino a gestire il dolore
Come aiutare un bambino a gestire il dolore

Must Read

Menu