5 modi per dare ai tuoi figli una forza interiore

Bambini

Devon è ancora cresciuto in un quartiere difficile a Wilmington, DE. C'erano tentazioni e pericoli intorno a lui. Sfortunatamente, alcuni dei suoi amici e conoscenti non ce la fecero. O hanno avuto problemi con la legge o, peggio, sono morti. Sopravvivere a quel tipo di ambiente ha richiesto diversi atti di grazia, ma ha anche richiesto una forza interiore. Fu una fortezza che gli è stata tramandata da due genitori che lo hanno protetto e equipaggiato a vita. La decisione che gli hanno impartito lo porta a evitare guai, ottenere una borsa di studio al college e avere una carriera calcistica di successo che gli ha permesso di arrivare fino alla NFL. Quella stessa forza interiore era particolarmente necessaria quando ha affrontato la sfida più difficile che un genitore può affrontare. Condivide nel suo nuovo libro, Ancora in gioco che quando sua figlia Leah aveva solo quattro anni le fu diagnosticato un cancro allo stadio quattro.

Dopo un intervento chirurgico e un difficile tratto di chemioterapia, sua figlia Leah sta bene oggi. Ma per essere una fonte di sostegno per una figlia che lotta per la sua vita, e tanto meno perseverare attraverso l'esperienza straziante di genitore, Devon ha attinto quella forza interiore che gli è stata data dai suoi genitori. Ho identificato 5 cose che hanno fatto che hanno contribuito a instillare quel potere. Se applichi queste 5 cose creerai una forza interiore nei tuoi figli.

1. Essere lì per loro

Una delle cose più dolorose della vita di Devon Still è stata il divorzio dei suoi genitori. Tuttavia, una delle cose che lo ha salvato dalle insidie ​​di crescere in un posto difficile con i genitori che si sono divisi era che i suoi genitori erano una presenza costante. Sua mamma e suo papà hanno investito in lui sia con il loro tempo che con i loro soldi. Sii lì per i tuoi figli. Scava il tempo per giocare e divertirti, ma è particolarmente importante essere lì quando i tempi sono difficili. I bambini hanno bisogno di una fonte di stabilità nella loro vita e la maggior parte dipende dai genitori. Il modo migliore per farlo è quello di essere una presenza coerente e potente, fisicamente e mentalmente.

2. Disciplinarli

Quando Devon e i suoi fratelli uscirono di fila, furono disciplinati, specialmente dal padre. Avere confini chiari e tenerli quando vengono violati dà ai bambini una maggiore sicurezza. Ancora una volta, rende il loro mondo più sicuro. Essere disciplinati, se fatti con amore, daranno ai tuoi figli una maggiore autodisciplina in futuro. Essere incoerenti o privi di confini farà sentire un bambino come un pallone ad elio che soffia la brezza.

3. Dagli la responsabilità

Se ai tuoi figli non viene data alcuna responsabilità, non impareranno mai come essere responsabili. Quei muscoli devono essere formati e modellati per essere affidabili quando sono necessari. Assegna loro compiti adeguati all'età e aumenta le loro responsabilità nel tempo in modo che possano gestire più peso.

4. Proteggili

Essendo cresciuto in un quartiere difficile, i genitori di Devon sapevano che stavano accadendo cose intorno a lui che non era disposto ad affrontare, fisicamente ed emotivamente. Così lo hanno fatto rimanere in casa subito dopo la scuola. Proteggi i tuoi cuori e le tue menti da argomenti per i quali non sono pronti. Sperimentare i contenuti per adulti prima che abbiano la maturità per dargli un senso può causare confusione, instabilità e, in alcuni casi, vergogna. Tutto ciò può portare a una mancanza di fiducia e ad un indebolito senso di sé.

5. Lasciateli sperimentare conseguenze

Da bambino, Devon ha rubato una bicicletta. La scuola ha finito per chiamare la polizia. Il padre di Devon lo portò alla stazione di polizia dove trascorse l'intera giornata in una cella di prigione. Quel giorno lo ha cambiato per sempre. Non ha mai rubato nulla di nuovo. Quando i nostri figli sono giovani, permettere loro di sentire le conseguenze e il dolore delle loro azioni consente loro di prendere decisioni migliori per il futuro.

Bonus: Nutri la loro fede

Questo è quello che la nonna di Devon gli ha trasmesso. Lo portava in chiesa, che all'epoca non sembrava avere un grande impatto. Tuttavia, quando Devon iniziò ad affrontare situazioni molto più grandi di se stesso, si rivolse a Dio in preghiera. Prima o poi tutti dovremo affrontare lotte, un bambino malato, un genitore anziano, difficoltà finanziarie, ecc. E saremo alla disperata ricerca di aiuto. La mia domanda è: perché aspettare le cose grandi? Perché non invitare il Dio che ha creato la vita nella vita quotidiana che tu e i tuoi figli vivete? Se ha il potere e la saggezza di influenzare i nostri momenti disperati, non pensi che abbia anche risposte e una prospettiva da aggiungere alla tua vita quotidiana? Non ci renderebbe tutti più forti?

Cosa ti ha reso forte nella tua vita?

You May Also Like

the family leader
4 Elementi essenziali nell'essere il capofamiglia
how to deal with spoiled kids
Aiuto! Mio figlio viene viziato nell'altra casa

Must Read

Menu