5 modifiche che rivoluzioneranno le capacità organizzative dei tuoi figli

Bambini (4-12)

Se esiste un tipo A per le pulizie, allora sono i tipi D e S, disorganizzati e dispersi! Sfortunatamente, i miei figli hanno osservato e imparato dal mio esempio. Mi ci è voluto un po 'di tempo per capire che ci sono alcune semplici procedure (una parola spaventosa per un non-tipo A) che posso usare per insegnare ai miei figli l'organizzazione.

Non avrai bisogno di grafici elaborati o discussioni approfondite per metterli in pratica. Avrai bisogno di un atteggiamento positivo e un po 'di resistenza. E se sei già un tipo A con bambini che lo sono anche, troverai ancora un'idea o due per rinfrescare la tua routine. Facci sapere quale è il tuo preferito e dai un'occhiata ai nostri stampabili correlati gratuiti. Ti porteranno sulla strada del successo organizzativo.

Lo voglio. Noi facciamo. Tu fai.

Tutti voi insegnanti là fuori probabilmente avete sentito questo. È in circolazione da molto tempo perché funziona. Quando insegni alle abilità organizzative dei tuoi figli, mostra loro come lo faccio io per primo. Se vuoi che i tuoi figli mettano gli zaini e gli attrezzi scolastici in una determinata area, mostrali prendendo e posizionandolo lì. Quindi, mettilo via con loro, lo facciamo. Infine, lascia che lo provino da soli – lo fai.

Le routine sono le tue amiche e anche le amiche dei tuoi figli.

Inizia dando un'occhiata a una cronologia della tua giornata. Quando le cose diventano super disorganizzate? In quali settori l'organizzazione dei tuoi figli ha bisogno di qualche attenzione in più? Esaminali e trova le routine per semplificare il processo. Un mio amico con bambini piccoli ha una grande idea per preparare le uniformi scolastiche la sera prima. Piega l'uniforme e vi infila un paio di calzini. In questo modo, quando sua figlia si alza al mattino, può prendere i suoi vestiti ed evitare la folle corsa mattutina di cercare un calzino o un paio di pantaloncini mancanti.

Metti la matita sulla carta.

Lascia che i tuoi figli tengano traccia del loro successo organizzativo con Check, Check, Done o uno dei nostri simpatici tracker delle abitudini. Ne abbiamo una bella floreale, una geometrica e una progettata appositamente per le faccende. Appendili dove i tuoi figli possono raggiungerli e lasciali spuntare le caselle per ogni giorno in cui sono organizzati o svolgono le loro faccende.Check, Check, Done Checklist

Organizza prima.

Se vuoi che l'organizzazione accada a casa tua, rendila una chiara priorità. Ciò significa che se tuo figlio vuole giocare a Xbox, dovrà prima mettere da parte i suoi averi. Se tua figlia vuole chattare con gli amici, dovrà mettere le scarpe nel cestino. Insegna ai tuoi figli l'organizzazione dicendo: "Lavora prima di giocare, è così!"

Proteggi i tuoi segnalini.

Questo si lega ad avere un posto per tutto e tutto al suo posto. Non avere un posto per le cose dei nostri figli significa che probabilmente finirà sui banchi, sul pavimento o sotto il loro letto. Se inizi a notare un accumulo di oggetti lasciati cadere da qualche parte, analizzali e scopri se ogni oggetto ha effettivamente una casa. In caso contrario, trova il posto migliore dove conservarlo.

Quali sono i tuoi consigli per crescere bambini organizzati?

You May Also Like

5 meravigliosi modi in cui dovresti aspettarti di crescere come mamma
5 meravigliosi modi in cui dovresti aspettarti di crescere come mamma
6 modi per aiutare il tuo bambino ad arrivare vivo
6 modi per aiutare il tuo bambino ad arrivare vivo

Must Read

Menu