5 sfide affrontate dagli adolescenti nelle transizioni di livello

Adolescenti

Una mia amica ha trovato un diario che teneva alle medie e alle superiori. Mentre lo leggeva, il suo cuore si estinse a se stesso: aveva dubbi, insicurezze e si sentiva sotto pressione per adattarsi senza sembrare che stesse cercando di adattarsi.

I miei figli sono adolescenti. Ogni volta che si scoraggiano, dico loro che ciò che sentono è normale e che hanno bisogno di avere pazienza con se stessi perché sono divenire. Dico loro che la maggior parte dei bambini della loro età si sente allo stesso modo, anche se cercano di nasconderlo.

La transizione tra i gradi può essere particolarmente dura per gli adolescenti. Ogni anno scolastico porta cambiamenti significativi nella loro vita quotidiana; un equivalente adulto cambierebbe lavoro ogni anno. Nuovi collaboratori, nuovi capi e nuove aspettative. Ecco cinque delle grandi sfide che affrontano gli adolescenti in quelle transizioni di livello.

1. Adattamento sociale

I cambiamenti nel regno sociale possono essere significativi da un grado all'altro nelle scuole medie e superiori. Anche un voto può fare un'enorme differenza. Un anno scolastico, tuo figlio potrebbe avere un grande gruppo di amici, ma quando torna a scuola in autunno, quei gruppi si mescolano e tuo figlio deve tornare su solide basi sociali.

La maggior parte dei bambini può ottenere una solida base se hanno almeno un amico. Se il tuo adolescente lotta socialmente, guidalo per essere coinvolto in attività a scuola in cui può conoscere altri bambini. Parla con i tuoi figli dei social media nel caso li faccia sentire esclusi.

Uno studio ha scoperto che "distinguersi e non adattarsi sono particolarmente dannosi durante gli anni della scuola media". Quindi, anche se tu come genitore sai che distinguerti può essere una grande cosa e ami ciò che rende unico tuo figlio, capisci che durante negli anni della scuola media, i tuoi figli probabilmente non si sentono allo stesso modo.

2. Avere gli amici "giusti"

Un articolo accademico che sintetizza la ricerca sulle transizioni scolastiche ha scoperto che "… forti amicizie con coetanei che apprezzano la scuola e il rendimento sono predittori positivi di esperienze di transizione, mentre la socializzazione con coetanei le cui norme sono in contrasto con quelle promosse dalla scuola predice future difficoltà accademiche e sociali".

È particolarmente importante per tuo figlio avere amici che lo influenzano in modo positivo nella transizione dalla terza media alla terza media, dalla scuola media alla scuola superiore. Il liceo porta nuove libertà e nuove pressioni, quindi se tuo figlio fa parte di un gruppo che esercita un'influenza positiva tra pari, lo aiuterà a rimanere in pista. Se tuo figlio è con bambini che non hanno un'influenza positiva, non attaccare i suoi amici. Invece, prova a scoprire cosa piace a tuo figlio riguardo a quegli amici e come e perché li ha scelti. Quindi, riempi il tempo del tuo bambino con attività che mettono la distanza tra lui e lei e quegli amici.

3. Cambiamenti fisici

Gli adolescenti sperimentano significativi cambiamenti fisici durante il periodo più autocosciente della loro vita. Non è facile, soprattutto se i cambiamenti del tuo corpo non sono sincronizzati con i bambini intorno a te. Un documento accademico sulle transizioni scolastiche afferma che “… il tempismo puberale, rispetto ai coetanei, è legato all'immagine corporea degli adolescenti e alla soddisfazione per il loro aspetto; le femmine in ritardo di sviluppo e i maschi in via di sviluppo precoce mantengono le percezioni più positive ".

Quindi fai attenzione a cosa potrebbe significare questo per i tuoi ragazzi. Se tuo figlio non ha ancora raggiunto il suo picco di crescita tra la scuola media e la scuola superiore, è più probabile che si senta male con se stesso. Se tua figlia si è sviluppata presto, potrebbe sentirsi in imbarazzo.

Le transizioni di grado in grado sono anche più stressanti per gli adolescenti se hanno l'acne. Potrebbe non sembrare un grosso problema per noi, ma per loro, può essere enorme.

4. Lo stress accademico

Uno dei miei figli è abbastanza felice-fortunato, ma qualcosa è cambiato quando ha iniziato il liceo: si preoccupava dei suoi voti e ha iniziato a stressarsi quando non stava andando bene. Il salto dalla scuola media alla scuola superiore di solito porta un aumento sostanziale della quantità e della difficoltà del lavoro scolastico. Come genitore, ho cercato di dare a mio figlio maggiore indipendenza nei suoi studiosi, ma mi sono reso conto che dovevo anche essere consapevole delle sue esigenze scolastiche: è un delicato equilibrio.

Inoltre, fai attenzione alle capacità di lettura di tuo figlio. È facile superare i gradi inferiori con le abilità di lettura così così, ma la quantità di lettura nelle scuole medie e superiori richiede buone capacità di lettura. Se tuo figlio sta lottando accademicamente, considera che potrebbe aver bisogno di aiuto per migliorare la comprensione della lettura.

5. Lo stress domestico

Mentre gli adolescenti passano da un grado all'altro, di solito vogliono una maggiore autonomia, e questo è evolutivamente proprio sul bersaglio. Ma voler essere più indipendenti può causare stress a casa mentre si allontanano da te e si rivolgono di più ai loro amici. Per ridurre lo stress a casa per loro e per te, vai nella modalità di ascolto il più possibile e non correggerli completamente quando le loro opinioni differiscono dalle tue. Puoi invece dire loro: "Ho sentito quello che stai dicendo. Mi sento diversamente, ma posso vedere il tuo punto. ”

Infine, rimani connesso al tuo adolescente in queste transizioni di grado in grado, anche se si allontanano da te, hanno ancora bisogno di te.

Suono spento: con cosa ha lottato tuo figlio durante le transizioni scolastiche?

Fonte: Transizioni scolastiche

You May Also Like

generous person
Crescere bambini generosi in un mondo del Black Friday
how to appreciate your wife
Come apprezzare i punti di forza di tua moglie

Must Read

Menu