5 verità per il tuo matrimonio fallito

Consigli

La domanda al seminario sul matrimonio ci ha sorpreso: “Il tuo matrimonio è finito Come pubblicizzato? Hai mai desiderato di poter ricominciare tutto da capo e fare le cose in modo diverso? " Rebecca e io ci scambiammo un'occhiata e ridemmo a crepapelle! Siamo stati invitati alle domande e risposte come "esperti", ma, naturalmente, siamo in costante progresso come tutti gli altri.

In quel momento entrambi pensammo allo stesso cerotto appiccicoso. Per oltre un decennio eravamo così impegnati e distratti che non ci conoscevamo più. Quando ciò accade, è naturale uscire dall'amore, perché l'amore richiede l'intimità della conoscenza e siamo stati costantemente investiti ovunque e ovunque, tranne che nella relazione. Entrambi eravamo cambiati e avevamo dato per scontato che il nostro amore sarebbe continuato. Potremmo avere innamorato all'inizio, ma dovevamo innamorati per farlo durare. Stare in piedi richiede un fondamento, qualcosa che abbiamo dovuto imparare a costruire, puntellare e mantenere. La verità è che tutto ciò che varca la soglia dalla routine alla meravigliosa avrà un costo.

Finora i nostri 37 anni sono stati piuttosto un'avventura. Ecco perché Rebekah e io fummo invitati a partecipare alle domande e risposte. Sono emerse cinque verità che credo dicono molto sulla strada che stiamo percorrendo. Amiamo incoraggiare gli altri perché sappiamo cosa è possibile quando applichiamo tutte le nostre risorse alla relazione. Scopri le seguenti cinque verità per il tuo matrimonio fallito.

1. Il matrimonio è un duro lavoro e ci piace così!

Con il duro lavoro sto parlando di impegnarmi: fare il miglio in più, presentarsi con i fiori nel suo lavoro, chiederle di uscire, complimentarla con qualsiasi cosa, cercando sempre di essere degna del suo amore speciale. L'investimento di tale sforzo contribuisce al nostro apprezzamento del risultato; è così che siamo collegati come persone progettate per funzionare piuttosto che semplicemente sederci.

2. La condivisione di una relazione attiva con Dio ci ha spesso salvato:

È importante rendersi conto che non siamo l'inizio e la fine di tutto, che siamo stati creati da un potere superiore e con uno scopo e che abbiamo bisogno del nostro Creatore. Attingere al sostegno, all'incoraggiamento e all'amore creativo di Dio è un elemento cruciale per plasmare la nostra vita sia come individui che come coppia sposata. Non ci vergogniamo di riconoscere che la nostra relazione ha bisogno di Dio.

3. I figli devono sempre venire un secondo distante dal rapporto con il coniuge:

Questo è importante. Parliamo continuamente con persone che dicono: "Riguarda i bambini, lavoreremo su di noi più tardi …" Ma ciò di cui i bambini hanno bisogno più di ogni altra cosa è una casa amorevole in cui mamma e papà sono pazzi l'uno dell'altro. La relazione con il coniuge deve essere la priorità numero uno.

4. L'onestà assoluta e la divulgazione al 100% sono sacrosanti:

Non puoi amare qualcuno che non conosci. Negare la verità al coniuge pone blocchi insormontabili sulla via dell'amore. Condividi le tue lotte, le tue domande, i tuoi sentimenti e i tuoi sogni. Condividi tutto. Il matrimonio che non è una partnership 100/100 è sempre compromesso.

5. La gentilezza è più importante di quasi tutto:

L'uomo che ha una relazione con sua moglie in cui la gentilezza è il fattore più ovvio è invariabilmente un uomo la cui moglie lo adora. "In caso di dubbio", dico ai ragazzi con cui lavoro, "default alla gentilezza". Qualunque cosa stia succedendo, può essere buona e rafforzante per la nostra relazione se viene affrontata con gentilezza. Principalmente sono le piccole cose. Servire l'un l'altro e fare il possibile per rendere la vita degli altri più facile, più comoda e un po 'più piacevole. Lavoriamo per dimostrare momento per momento che l'amore è un verbo attivo, continuo, presente.

You May Also Like

male friendships
5 modi per costruire amicizie maschili significative
calm parent
Come essere un genitore calmo, simpatico e raccolto

Must Read

Menu