8 abilità comunicative I bambini oggi hanno perso

Tecnologia

Lavoro con le coppie e vedo in prima persona nei matrimoni gli effetti negativi della tecnologia e dei social media sulle abilità comunicative di base. Il nostro fascino per gli schermi riduce l'interazione faccia a faccia necessaria nelle relazioni. Lo vedo nei miei figli e nei loro amici. La loro ossessione per telefoni, social media, giochi e messaggi di testo sta derubando i bambini oggi delle capacità di comunicazione di base necessarie per le relazioni con gli altri.

Ancora peggio, mi ritrovo a mancare la capacità e il desiderio di ascoltare. Se perdo queste abilità, è inevitabile che i nostri figli non le avranno mai. Quali competenze stanno perdendo i nostri figli? Ecco 8 abilità comunicative che i bambini hanno perso o perderanno se non apportiamo alcune modifiche importanti.

1. La capacità di parlare con gli altri:

I bambini crescono con una tendenza alla rapida comunicazione a raffica e perdono l'opportunità di connettersi. Nel processo, si perdono nel raccontare storie, vivere avventure e condividere ferite e sfide.

2. La capacità di pensare e comunicare al volo:

La maggior parte delle comunicazioni guidate dal dispositivo viene filtrata, elaborata e elaborata prima di essere inviata tramite SMS o e-mail. La comunicazione faccia a faccia, tuttavia, ci richiede di essere spontanei e pensare al momento. Una cultura basata sul dispositivo e centrata sul testo porta i nostri bambini a modificare e controllare la loro comunicazione. La comunicazione di persona con gli altri diventa imbarazzante perché non sappiamo come pensare e parlare.

3. Comunicazione e lettura non verbale:

Quando comunichiamo principalmente tramite testo / e-mail, perdiamo la capacità di riconoscere e leggere comportamenti non verbali negli altri. Come spesso si dice, la comunicazione non verbale parla ancora più forte della comunicazione verbale.

4. La capacità di concentrarsi sugli altri:

Quando passiamo così tanto tempo sui nostri telefoni, perdiamo la capacità di servire e concentrarci sugli altri. Un mio amico che insegna in un liceo pubblico nota che quando ha iniziato a insegnare, i bambini delle sue classi si parlavano nei corridoi e in classe. Ora quando entra nella sua classe, tutti sono al telefono e la maggior parte dei bambini non parlano tra loro. Nel processo, diventiamo molto più concentrati sui nostri bisogni anziché sui bisogni degli altri.

5. Comunicare con autenticità:

Possiamo così facilmente nasconderci dietro il mondo delle parole e degli emoji. La comunicazione faccia a faccia rende molto più difficile nascondere come stiamo realmente facendo e sentendo.

6. Interazione faccia a faccia:

A volte dobbiamo solo guardare qualcuno negli occhi, piangere sulla spalla di qualcuno, ridere con qualcuno o ottenere / dare un abbraccio rassicurante o picchiettarlo sulla spalla. Più ci affidiamo alla comunicazione scritta / testata, più perdiamo il contatto fisico, l'incoraggiamento e l'affetto di un amico.

7. La capacità e il desiderio di ascoltare:

I nostri bambini non possiedono la capacità di ascoltare gli adulti o i loro amici mentre ascoltano musica, spettacoli o giochi sui loro dispositivi. Non solo ai nostri figli manca la capacità, ma mancano anche il desiderio. I nostri figli scelgono di ignorare o mettere a punto gli altri invece di interagire con loro.

8. La capacità di costruire un argomento:

Quando i nostri figli sono abituati a comunicare in raffiche brevi, perdono la capacità di costruire un caso o una discussione. La maggior parte della vita di un adulto è incentrata sul mettere insieme pensieri coesivi che si costruiscono l'uno sull'altro. I nostri bambini hanno imparato a comunicare con emoji, Bitmoji e GIF invece di parole che li trattengono dal mettere insieme pensieri o argomenti più profondi.

La comunicazione con i nostri figli è fondamentale. Scarica l'app di domande e risposte per trovare tutti i tipi di domande per continuare a parlare.

You May Also Like

real teens
3 miti distruttivi sugli adolescenti
reading for kids
Lettura: fai interessare i tuoi figli

Must Read

Menu