8 verità che ogni genitore deve conoscere

Bambini

L'ho già detto prima: essere un padre per i miei cinque figli è uno dei miei più alti onori. Ed essere papà è il mio lavoro più importante.

Durante i 27 anni del mio lavoro di papà, ho imparato alcune verità molto importanti che mi hanno aiutato nel viaggio. Ecco 8 di quelle verità che ogni genitore deve conoscere. Spero che ti saranno utili.

1. Essere genitori richiede di amare tuo figlio per quello che sono, non per quello che fanno.

Il valore di tuo figlio sta in chi sono, non in quello che fanno. Il tuo bambino è un capolavoro, un bambino creato a immagine di Dio. Creato da Dio e per Dio. Non ci sono stati difetti nel loro design e nessun errore nella loro costruzione. Tuo figlio è un capolavoro, fatto a mano e progettato da Dio.

Il tuo bambino ha bisogno di sapere che non c'è assolutamente nulla che possano fare o dire che potrà mai portare via il tuo amore per loro. Ora, se in qualche modo condividono qualcosa con te che è scioccante o inquietante, ricorda il tuo impegno ad amarli attraverso di esso. Ciò non significa che non dovresti esprimere tristezza o delusione su di esso o disciplinarli; significa solo che non dovresti andare in balia delle parole grida o meschine o arrabbiate, o trattenerne gli affetti.

2. Essere genitori richiede pazienza.

Chiunque sia genitore da un giorno o da molti anni, lo sa. Lo faccio anch'io. Ma la pazienza è sempre stata una sfida per me. Ecco perché, dopo tutti questi anni, continuo a imparare a praticare la pazienza.

3. La genitorialità è "lavoro di cuore".

Non si tratta solo di obbedienza esteriore, ma di atteggiamento interiore di tuo figlio. Nel mio podcast su Come disciplinare tuo figlio, condivido come puoi iniziare a plasmare il cuore di tuo figlio attraverso un'efficace disciplina.

4. Essere genitori fa sempre il meglio per tuo figlio.

Tutti i miei figli sanno, senza dubbio, che farò sempre ciò che è nel loro interesse. Perché lo sanno, non devono mai interrogarsi o chiedersi perché sto facendo o dicendo qualcosa. Hanno la certezza di avere un genitore che non solo prenderà un proiettile per loro, ma morirà per loro.

5. Essere genitori richiede sempre di dire la verità a tuo figlio e nella sua vita.

I miei figli non solo sanno che farò ciò che è nel loro interesse, ma anche che dirò loro sempre la verità. Sanno anche che parlerò della verità anche nelle loro vite. In 6 modi per avere un'influenza positiva su tuo figlio, ho condiviso l'importanza dell'allenamento nella verità. Seminare semi di verità è fondamentale per il futuro di tuo figlio. Dovranno risolvere milioni di affermazioni contrastanti sulla verità nella loro vita. E hanno bisogno di te, ora, per piantare in loro le verità assolute. Devono anche ascoltare il perché dietro il che cosa delle tue convinzioni. Il frutto della verità di Dio nelle loro menti e nei loro cuori li aiuterà a respingere le bugie del mondo che turbineranno intorno a loro.

6. Essere genitori significa fallire, perdonare e chiedere perdono.

In uno dei miei blog, Come chiedere perdono, condivido come scusarsi non sia mai un compito divertente, ma è uno che rafforza una relazione. Ci vuole umiltà per ammettere ad un'altra persona, specialmente tuo figlio, che hai sbagliato e chiedere loro di perdonarti. Tutti commettiamo errori e diciamo cose che vorremmo poter riprendere o fare cose che vorremmo poter annullare. Ogni volta che ciò accade con i nostri figli, dobbiamo immediatamente cercare il loro perdono.

7. Essere genitori richiede preghiera.

Dio ha creato e sostiene i miei figli. È colui che alla fine controlla le loro vite. E così, prego per i miei figli ogni giorno. Ringrazio Dio per questi preziosi doni. Faccio richieste a Dio per loro conto, per provvedere ai loro bisogni e dare loro i desideri dei loro cuori. Ascolto Dio in modo da sapere come addestrarli e guidarli. Chiedo a Dio la sua benedizione e il favore su di loro.

8. La genitorialità sta mettendo la tua relazione con Dio, e poi con il tuo coniuge, davanti alla tua relazione con tuo figlio.

L'unico modo per amare bene tuo figlio è amare bene Dio. Il libro di 1 Giovanni, capitolo 4, ci dice: "Dio è amore" e "L'amore viene da Dio". È la fonte dell'amore e dobbiamo amarlo perché quell'amore fluisca attraverso di noi e nella vita dei nostri figli.

You May Also Like

personal growth plan
Avvia il tuo piano di crescita personale
passive husband
Il problema con il marito passivo

Must Read

Menu