Come disciplina dell'arbitro mamme

Disciplina del bambino

La prossima volta che guardi una partita di calcio, calcio o lacrosse, presta particolare attenzione agli arbitri. Quelli davvero buoni mantengono la calma anche quando i genitori urlano contro di loro o i bambini si lamentano di una chiamata. Gli arbitri sono imparziali. Le loro emozioni non influenzano le loro decisioni perché le regole sono le regole – non è personale. Lo stesso vale per le regole della mamma.

Ho cercato di comportarmi più come un ref quando disciplino i miei figli. "Ehi", dirò. "Non è che voglio essere cattivo o che sono arrabbiato con te, ma hai infranto una regola e ti ho detto in anticipo quali sarebbero le conseguenze se lo facessi." Applicare conseguenze come un arbitro rende la disciplina molto più semplice. Ecco come.

Condividi il regolamento.

Prima di applicare le regole con i miei figli, discutiamo quali sono le regole, cosa mi aspetto e le conseguenze per la scelta di infrangere le regole della mamma. Inoltre, avere regole chiare prima che si verifichi un'infrazione mi libera dal dover inventare conseguenze nel calore del momento.

Potresti pensare di mettere in stampa il tuo libro delle regole. Rendi la copia disponibile a tutta la famiglia. Quindi, quando una regola viene infranta, fai semplicemente riferimento al libro.

Attenersi al regolamento.

Per quanto possibile, non modificare le regole per capriccio. Se pensi di dover modificare una regola, sii molto chiaro con i tuoi figli sul perché lo stai facendo. Ovviamente, quando una regola non funziona, va bene rivalutarla. Puoi farlo da solo o formare un comitato di "revisione delle regole" con i tuoi figli per ottenere il loro contributo.

Applica le regole.

Sabato scorso, mio ​​figlio voleva incontrare amici per pranzo. "Certo", dissi, "Prenditi cura delle faccende prima di andare." Avanti veloce di un paio d'ore: “Mamma, puoi portarmi ora? Faccio le mie faccende quando torno. " Hmm, non credo.

Questo è quando essere una mamma ref ti renderà la vita più semplice. Non è personale. Sono solo le regole. Quindi, anche se tuo figlio fa promesse, suppliche o broncio, fai rispettare le regole.

Nessuna rabbia

Ricorda, sei un giudice imparziale, un arbitro che li chiama come li vedi. Non devi urlare o arrabbiarti con i tuoi figli. Perché? Perché le regole sono le regole. Le emozioni non entrano in gioco. Se i tuoi figli vogliono discutere con te su una regola, consenti loro di dare "il loro lato della storia" e ringraziarli per il loro contributo. Finché sono gentili e rispettosi, è bene farsi un'idea del perché hanno agito in un certo modo.

Come imponi le regole e le conseguenze della mamma a casa tua?

You May Also Like

Salute dentale: domande dentali, risposte dentali
Salute dentale: domande dentali, risposte dentali
Come la triangolazione fa male ai tuoi figli
Come la triangolazione fa male ai tuoi figli

Must Read

Menu