Come la triangolazione fa male ai tuoi figli

Mamma single e famiglie miste

“Devo essere il mediatore tra i miei genitori. Mio padre mi fa dire a mia madre di cosa ha bisogno da lei. Mi racconta come l'ha ferita quando erano sposati. Ho sempre voglia di amare un genitore significa che sono sleale all'altro. Amo entrambi i miei genitori e non posso condividere questa sensazione apertamente. Mi fa sentire come se fossi da solo su un'isola ". Questo è ciò che sento spesso quando consiglio i bambini nel mio lavoro: bambini che sono stati triangolati.

La triangolazione è ciò che accade quando una terza parte viene coinvolta in una relazione tra due persone. Questo è, purtroppo, un evento fin troppo comune per i bambini nelle famiglie divorziate. Un genitore coinvolge i bambini in questioni che non sono di loro responsabilità. Quando succede, un bambino si sente coinvolto tra due persone a cui tiene. Anche i genitori ben intenzionati possono involontariamente triangolare un bambino. Ma ci sono quattro effetti dannosi che la triangolazione ha sui bambini. Li hai visti in famiglia?

Minaccia la loro sicurezza.

Il senso di sicurezza dei bambini è minacciato quando i genitori triangolano. Può sembrare che nessun adulto sia al comando, lasciandolo così a sentire la pressione di gestire la propria vita. Nessuno dei due adulti si sente affidabile per appoggiarsi alla leadership. Ma i bambini non dovevano mai condurre la propria vita.

Dà loro un onere più pesante di quanto dovrebbero sopportare.

Quando triangolati, i bambini vengono messi in condizione di consigliare i loro genitori. Ma i problemi delle dimensioni di un adulto sono troppo pesanti per essere gestiti da un bambino. Anche se un bambino sembra stare bene mentre ascolta uno sfogo del genitore, il bambino sente internamente la pressione per risolvere un problema che non è in grado di risolvere. I bambini che sono triangolati impareranno anche che devono tenere le proprie emozioni per se stessi per evitare di causare più dolore a un genitore.

Crea un senso di impotenza.

Quando un genitore vede se stesso come una vittima dell'altro, i bambini imparano che sono impotenti nella vita a meno che non siano il cattivo. Ma quando i genitori trattano la loro situazione come una difficoltà per superare e mostrare rispetto nei confronti di un ex coniuge, il bambino impara la capacità di recupero. La vita avrà sempre un certo grado di ingiustizia. Il modo in cui gestiamo l'ingiustizia è la chiave. O ne siamo investiti o lo conquistiamo e ci innalziamo forte.

Incoraggia l'aggressività e la manipolazione passive.

Se un genitore usa i figli per ottenere ciò che desidera dall'altro genitore, i bambini apprendono che l'aggressività e la manipolazione passive sono i mezzi da utilizzare per affrontare le difficoltà nelle relazioni. La comunicazione diretta, anche se difficile, insegna ai bambini ad avere abilità comunicative assertive.

Come possiamo fermare la triangolazione nelle famiglie?

Ci dovrebbero essere solo due persone coinvolte in un dato conflitto all'interno di una famiglia. Non dovrebbe esserci un uomo di mezzo. Insegna ai tuoi figli ad andare direttamente alla persona con cui hanno problemi. Dai l'esempio facendolo tu stesso. Evita di sfogare un membro della famiglia su un altro. Impara e pratica i confini sani e le abilità comunicative assertive. Insegna queste abilità ai tuoi figli. Il libro Boundaries di Townsend e Cloud è una risorsa formidabile per questo. Lasciati coinvolgere in conflitti di relazione solo se un bambino è in pericolo o ha bisogno di un intervento da parte di un adulto.

Cosa hai trovato utile per evitare la triangolazione nella tua famiglia?

You May Also Like

Come disciplina dell'arbitro mamme
Come disciplina dell'arbitro mamme
marrying your best friend
Sposare il tuo migliore amico … Alla fine

Must Read

Menu