Come la tua routine quotidiana può rafforzare la tua famiglia

Lavoro

Alcuni giorni mi sento come se qualcuno avesse premuto un pulsante del pilota automatico. Sai quei giorni in cui il mio tempo si riempie di ripetizioni dalla mattina alla sera. Ma per quanto riguarda le routine, sono io quello che di solito le mette in moto. Di recente, ho iniziato a pensare più intenzionalmente alle mie routine quotidiane. Mi sono reso conto che le routine intenzionali possono effettivamente aiutarmi a gestire la vita e persino a costruire il mio matrimonio e la nostra famiglia.

La verità è che viviamo la vita secondo il design o di default. Quando viviamo secondo una routine insensata, viviamo di default. Ma quando viviamo secondo la routine intenzionale, che non è necessariamente male in sé, viviamo di più in base al design. Quindi la domanda diventa, “Sto progettando le mie routine per concentrarmi su di me o sulla mia famiglia?” Ad esempio, se la mia routine mattutina è alzarmi, prendere un caffè e leggere le notizie sul mio tablet, va tutto bene. Se aggiungo l’aspettativa extra che nessuno dovrebbe disturbarmi, poi ho creato una routine che può danneggiare la mia famiglia, un po ‘, giorno dopo giorno.

La nostra vita familiare è stata piena di routine. Cerco di alzarmi e preparare il caffè per Bassi ogni mattina. Per molti anni quando erano più giovani, ho sempre portato i bambini a scuola prima del lavoro. Altre famiglie hanno routine per infilare i bambini a letto la sera, leggere per loro e pregare con loro. Uno dei miei amici fa sempre colazione per tutta la famiglia ogni sabato. Se è giunto il momento di ripensare la routine quotidiana, per vedere se aiuta la tua famiglia, tieni a mente questi 5 importanti fattori.

1. Prime cose per prime

Ricorda che le prime cose che fai comunicano dove sono le tue priorità. La tua routine mattutina quando ti svegli, la tua routine quando torni a casa dal lavoro, la tua routine quando raccogli i bambini a scuola, ogni volta che inizi le tue interazioni con il coniuge, i figli o i colleghi, pensa a ciò che ” comunicando a loro. Sei concentrato sul collegamento con la tua famiglia o su ciò che devi fare? Stai afferrando il telecomando o fissando il telefono quando torni a casa dal lavoro o ti impegni con il coniuge e i figli? Stai ignorando il tuo coniuge o ti stai sintonizzando su come si sente quel giorno? Stai andando al capannone / garage o giocando con i tuoi figli? La tua presenza comunica le tue priorità.

2. Le parole contano

Pensa alle parole che dirai regolarmente al tuo coniuge o famiglia. Quali sono le tue routine verbali? Ad esempio, tornando a casa potresti scoprire che hanno avuto una giornata fantastica, o forse la loro giornata è stata persino peggiore della tua. Se le tue prime parole sono sempre aspre, impazienti, sconsiderate o esigenti, potresti aprirti la strada per una notte difficile o una vita difficile se diventa un’abitudine. D’altra parte, dire alla tua famiglia “Ti amo” ogni sera prima di andare a letto crea una routine che diventa un ricordo e un’eredità.

3. Costruire nello spazio

Forse hai bisogno di un po ‘di spazio per rilassarti da qualche parte nelle routine quotidiane. Anche così, prendere qualche momento per interagire con il coniuge o i figli ovunque si trovino in casa indica almeno che sono una priorità per te. Se hai bisogno di spazio, effettua prima il check-in. Se puoi, fai qualche minuto con loro la prima azione prioritaria per il tuo arrivo. Non limitarti alla den.

4. Un avvertimento aiuta

Costruire una routine per il check-in con il coniuge può essere particolarmente utile. Se la giornata è stata lunga o stai lottando con qualcosa che ti mette di cattivo umore, dai al tuo coniuge un avvertimento sulla via di casa. Un messaggio educato come “Ehi, ho bisogno di qualche minuto per mettere la testa dritta quando torno a casa ti amo” consente al coniuge di essere meno propenso ad assumere il peggio. Dà anche loro la possibilità di farti sapere se stanno lottando o di pensare in anticipo a come essere un incoraggiamento per te.

5. Aiutare gli aiuti

Se non hai l’abitudine di chiedere al tuo coniuge cosa puoi aiutare la sera dopo il lavoro, dovresti riconsiderarlo. Potrebbe non essere possibile o pratico tutti i giorni o la sera, ma se costruisci la reputazione di voler aiutare con i bambini, i compiti, le faccende, ecc. Renderai le tue routine quotidiane più produttive per loro e per te. Se non cerchi mai, o raramente, di aiutarti in qualcosa, il tuo coniuge è incline a sentirsi solo, isolato, frustrato e insignificante.

Le routine possono essere fantastiche, ma non dovrebbero essere stampelle. Non lasciare che le tue routine ti governino, ma usale per rafforzare il tuo coniuge e i tuoi figli che li ami, li apprezzi e vuoi soddisfare anche i loro bisogni.

Suono spento: quali routine hai messo in atto per aiutare a rafforzare il tuo matrimonio o la tua famiglia?

You May Also Like

building trust
Come essere sarcastici farà del male alla tua famiglia
types of sex
Tipi di sesso che tutte le coppie dovrebbero avere

Must Read

Menu