Come parlare con il tuo adolescente: conversazioni contro regole rigide

Adolescenti (13-18)

Gli adolescenti sono in costante stato di crescita e cambiamento, sia fisicamente che emotivamente. È difficile per i genitori stabilire regole concrete per tenerli al sicuro. Ciò che era appropriato anche qualche mese fa potrebbe non essere la regola giusta per oggi. La soluzione? Imparare a parlare con il tuo adolescente di ciò che è meglio per loro in una sorta di conversazione continua.

Cosa sembra questo? Potrebbe significare che la maggior parte delle sere scolastiche, le luci sono spente alle 22:30. Ma nella settimana in cui c'è un carico extra-curriculare più pesante del solito e un documento di ricerca dovuto, parli con tuo figlio di ciò che sta succedendo e determini ciò che è ragionevole per questa settimana. Potrebbe anche significare che il doppio appuntamento è consentito con un ragazzo che è un amico familiare della famiglia, ma non con il giovane che non hai mai incontrato.

La conversazione continua ti consente di fare alcune cose importanti: rivisita insieme le tue convinzioni fondamentali in relazione alle scelte che tuo figlio affronta, valuta i pro ei contro di quelle scelte e rafforza la tua relazione. Per mantenere una buona relazione con i tuoi adolescenti mentre li guidi, devi essere più un leader che un dittatore. Ecco lo scoop su come parlare con tuo figlio.

1. Chiarire credenze e valori fondamentali.

Una buona genitorialità consiste nell'istillare in tuo figlio forti convinzioni fondamentali sulle aree più importanti della vita: chi siamo agli occhi di Dio, come dovremmo vivere alla luce di ciò, come dovremmo trattare gli altri, ecc. Quindi devono applicare quelle credenze fondamentali alle scelte che fanno ogni giorno. Se hai fatto un ottimo lavoro nei primi anni di genitorialità, quei valori di base non sono aperti al dibattito. Ma se vedi un'area della vita di tuo figlio in cui sembrano prendere decisioni che non si allineano ai valori della tua famiglia, rivedi prima i fondamenti. Ad esempio, se tuo figlio sta spingendo i limiti in termini di intimità con una fidanzata o un ragazzo, fai una conversazione sulle convinzioni che ritieni legate al sesso – che è speciale e progettato per la sicurezza del rapporto matrimoniale, che lo porta fuori del matrimonio apre una persona a molteplici conseguenze negative, ecc. Semplicemente dicendo "Non farlo … perché l'ho detto", probabilmente non farà differenza. Farli parlare e pensare ai pro e ai contro di tutto, tuttavia, potrebbe aiutarli a fare scelte migliori ogni giorno.

2. Non abbandonare del tutto i confini.

Sebbene le regole che imposti a tuo figlio possano essere più flessibili e suscettibili di modifiche rispetto agli anni della scuola di grammatica, non rinunciarle del tutto. Gli adolescenti ci dicono continuamente che bramano ancora protezione e genitorialità da parte dei genitori, che lo ammettano o meno. A volte "mia mamma e mio papà non me lo permettono" è il modo migliore per loro di uscire da una brutta situazione che sanno che dovrebbero evitare. Permette loro di salvare la faccia con i coetanei mentre scappano da una situazione in cui non sono a loro agio. I confini, a qualsiasi età, comunicano a tuo figlio che li ami e ti preoccupi di ciò che accade loro, un messaggio che bramano dalla culla in poi. Dai un'occhiata a queste tre aree di rischio in cui i confini potrebbero salvare la vita a tuo figlio.

3. Non organizzare una rissa.

Il tuo adolescente non intraprenderà volentieri conversazioni frequenti con te se ogni conversazione è una lotta. Anche se sospetti un problema e sai che è necessaria una correzione, prova a iniziare la conversazione con una domanda a risposta aperta piuttosto che una dichiarazione o un'accusa. Prova "Parlami di come vanno le cose con Chad in questi giorni …" piuttosto che aprire con "Tuo padre e io pensiamo che tu passi troppo tempo con il tuo ragazzo. Non puoi andare laggiù questa settimana "o" Pensiamo che Chad abbia una cattiva influenza e desideriamo che tu smetta di uscire con lui ". Avendo la pazienza di attirare tuo figlio in una conversazione sull'argomento di preoccupazione, puoi trovare di meglio, modi meno conflittuali per aiutarla a raggiungere le conclusioni che in definitiva ritieni appropriate. Non muoverai la montagna in una conversazione. Investi in continue conversazioni per modellare il loro pensiero nel tempo. {Fai clic su Tweet}

4. Ricorda che conversazioni vere con tuo figlio ti richiedono di ascoltare tanto quanto parli. (Fai clic su Tweet)

Proprio come un buon meccanico trascorre molto tempo ad ascoltare un motore per diagnosticare un problema, imparerai molto sul fatto che tuo figlio abbia abbracciato le tue convinzioni fondamentali e su come vede il mondo ascoltando i suoi discorsi. Anche se dice cose che ti fanno sussultare, queste sono buone informazioni diagnostiche. Ti dice dove si trova il problema e questo è il primo passo verso la correzione del problema. Resistete alla tentazione di colpirla immediatamente con il vostro martello di saggezza e verità – trattenetevi un po '. Quindi ricominciare dall'inizio (la convinzione principale che hai) e procedi verso l'aspetto di una buona scelta alla luce di quella convinzione. Prova queste regole per un sano dibattito con tuo figlio quando c'è qualche disaccordo su ciò che è meglio.

You May Also Like

6 persone che hanno bisogno di una nota di ringraziamento da tuo figlio
6 persone che hanno bisogno di una nota di ringraziamento da tuo figlio
4 modi divertenti per passare il tempo faccia a faccia con i tuoi bambini
4 modi divertenti per passare il tempo faccia a faccia con i tuoi bambini

Must Read

Menu