Come riparare un mangiatore esigente: 3 trucchi facili

Bambini (4-12)

Se hai avuto a che fare con un mangiatore esigente, sai quanto possono essere stressanti durante i pasti. Mio figlio, John, è sempre stato un mangiatore esigente. Ogni giorno litigavamo per il cibo e io venivo a detestare i pasti. Per mesi ho ceduto, scegliendo di servire i suoi preferiti prima di preparare un altro pasto per me e mio marito. È stato lungo, infinitamente frustrante e imbarazzante quando abbiamo dovuto cenare in pubblico. Sapevo che le cattive abitudini dovevano smettere.

Non si tratta solo dell'inconveniente. Recenti statistiche indicano che un bambino su tre è considerato sovrappeso o obeso e che i bambini considerati obesi hanno una probabilità quattro volte maggiore di essere diagnosticati con diabete di tipo 2 rispetto ai bambini di "peso normale". Più spesso, i palati più esigenti raccolgono carboidrati e cibi ricchi di amido. Una dieta ricca di carboidrati è una ricetta per problemi di peso infantile, quindi avere un mangiatore esigente può pesare pesantemente sul cuore di una mamma. Se stai lottando su come riparare un mangiatore esigente o sei solo interessato a introdurre alcuni nuovi alimenti nella dieta di tuo figlio, ecco tre pratiche che hanno davvero aiutato.

1. Concatenamento alimentare

Hai mai sentito parlare di un metodo chiamato concatenamento alimentare? È un processo in più passaggi per l'introduzione di nuovi alimenti associandoli a vecchi preferiti. Ad esempio, uno dei cibi preferiti di mio figlio sono i tortellini Alfredo. Il nostro obiettivo finale era un piatto di salsiccia in salsa di pomodoro con broccoli. Abbiamo iniziato introducendo broccoli soffocati con salsa Alfredo. Dopo qualche tempo, ho sostituito i tortellini con penne integrali. Una settimana dopo, abbiamo sostituito la salsa Alfredo per il pomodoro. Ogni salto è stato gestibile e, apportando un cambiamento alla volta, siamo stati in grado di introdurre tutti i tipi di nuove verdure e carni.

2. La mamma sceglie cosa e il bambino sceglie quanto

Operiamo secondo questa regola: la mamma sceglie ciò che mangi e tu scegli quanto. Non rendiamo mai nostro figlio chiaro il suo piatto e non lo costringiamo mai a mangiare più di quello che vuole. Ma, se vuole un dessert, sa che deve mangiare un boccone di tutto. Un morso è certamente gestibile, soprattutto se seguono alcune M & M o un KitKat snack. Mi assicuro sempre che il piatto di John contenga un favorito in aggiunta al cibo meno preferito in modo che non lasci mai il tavolo affamato.

3. I corsi sono fondamentali

Serviamo i pasti nei corsi. Prova questo se vuoi sentirti elegante! La maggior parte dei giorni, servo una carne, una verdura e un carb come primo corso, seguita da frutta e termina con un pezzo o due di caramelle per dessert. Se non mangia un boccone di tutto, non passa al corso successivo. Nove volte su 10, mio ​​figlio vuole abbastanza frutta e dessert da mangiare il piatto principale. A differenza di molte famiglie, il dessert è una parte regolare dei nostri pasti. I piccoli cioccolatini non sono considerati una ricompensa per il buon cibo ma sono semplicemente il corso finale. John sa che se vuole il suo dessert, deve solo provare tutti i corsi che lo precedono.

Quali trucchi hai per risolvere un mangiatore esigente?

You May Also Like

turning crisis into opportunity
5 modi per trasformare la crisi in opportunità
Come essere una persona integra

Must Read

Menu