Come rispondere al trattamento silenzioso del coniuge

Problemi

Il trattamento silenzioso. Immagino che ogni coniuge abbia dato o ottenuto almeno una volta. Comunica un sacco senza dire una parola, trasmettendo cose come rabbia, frustrazione, amarezza, manipolazione, rassegnazione, delusione e dolore. Ma un lungo periodo di trattamento silenzioso può danneggiare un matrimonio e causare solitudine. Il coniuge abitualmente silenzioso isola l’altro, che diventa il coniuge solitario. Se sei il coniuge solitario, che soffre in silenzio, c’è speranza. Ecco alcune cose da capire e da fare per incoraggiare di nuovo la comunicazione.

1. Non dare per scontato che conosci il motivo del trattamento silenzioso.

Le cause possono essere complesse e varie. Supponendo che tu possa semplicemente capire cosa sta succedendo nella testa e nel cuore del coniuge può essere controproducente. Se il coniuge non ha spiegato il silenzio, i tuoi presupposti possono causare difensività, rabbia e silenzio prolungato se sei visto come troppo semplificante o arrogante.

2. Spiega al tuo coniuge silenzioso la tua necessità e desiderio di comunicare.

Questo può sembrare semplice, ma incomprensioni e ipotesi si verificano continuamente nei matrimoni, danneggiando la coppia. Potrebbero pensare che il silenzio sia dorato, causando un falso senso di pace e non rendendosi conto che il silenzio sta danneggiando la tua relazione.

3. Siate pronti ad ascoltare, non solo a parlare.

La comunicazione è una strada a doppio senso che richiede parlare e ascoltare. Le capacità di ascolto sono importanti, se non di più, che parlare quando si tenta di convincere il coniuge silenzioso. Se sentono che vuoi solo che parlino come un set-up per farti prendere la parola e dare loro un pezzo della tua mente, probabilmente si chiuderanno. Imparare un ascolto efficace è fondamentale per la comunicazione.

4. Sii gentile, non caustico o sarcastico, quando il tuo coniuge fa sforzati di parlare con te.

Evita “si tratta di tempo” o “oh, hai capito come parlare dopo tutto!” Dì “grazie” invece. Il sarcasmo può uccidere qualsiasi autentico progresso che potresti fare nel comunicare insieme, quindi seppellisci gli occhi e i ritorni sarcastici.

5. Pratica la Regola d’oro nel modo in cui rispondi.

Trattare con un coniuge silenzioso può suscitare molte emozioni negative e può essere difficile trattarle nel modo in cui vuoi essere trattata. Ma è importante, in parte, perché stai cercando di modellare per loro come vuoi che interagiscano con te. Non usare la Regola d’oro come manipolazione; mettiti semplicemente nei loro panni e ascoltati, pensando prima di parlare.

6. Cerca di mostrare empatia invece di vincere la simpatia del tuo coniuge silenzioso.

L’empatia è difficile da fare, specialmente per qualcuno che ritieni ti faccia del male. Se vuoi la loro simpatia per la tua solitudine più di quanto tu voglia entrare in empatia e comprendere il loro dolore, probabilmente stai incoraggiando il trattamento silenzioso.

7. Sii disposto a lasciar andare il tuo rancore.

I rancori possono essere naturali, persino comprensibili in determinate circostanze … ma sono anche devastanti. Alcune persone che stanno sopportando un rancore a lungo termine pensano che non abbia alcun impatto sul resto della loro vita. Ma un rancore tende a fuoriuscire in altre parti della vita. Dovrai lavorare per lasciarlo andare.

8. Trova il tempo.

Far parlare un coniuge silenzioso richiede tempo. E potresti aver bisogno di programmare il tempo in cui puoi essere solo. Se non hai già l’abitudine, questo potrebbe essere un buon motivo per iniziare a prendere appuntamenti serali per avere un po ‘di tempo lontano dai bambini, dal lavoro e dalle cose di tutti i giorni per concentrarti sulla comunicazione.

9. Sii pronto a chiedere perdono.

A volte il silenzio proviene da una ferita non detta che non sei consapevole di causare. Se emerge, non essere difensivo, ma sii disposto a valutarlo e possederlo. Chiedere perdono in modo significativo può essere di grande aiuto per un matrimonio. In momenti in cui Bassi mi ha dato il trattamento silenzioso, ho scoperto che uno dei modi migliori per farla aprire è offrire scuse sincere: “Mi scuso. Mi sbagliavo. Per favore, mi perdonerai? ”

10. Sii pronto a offrire perdono.

A volte il silenzio viene dalla colpa o dalla vergogna del coniuge. Se questo emerge, avere un cuore che perdona può essere proprio ciò che è necessario per aprire di nuovo le porte di una conversazione significativa con il coniuge. Il perdono è una decisione. Quando perdoni davvero qualcuno, stai prendendo la decisione di rilasciare, abbracciare, perdonare e crescere.

11. Comprensione del silenzio passivo-aggressivo.

Il silenzio può essere uno strumento di manipolazione nelle mani di un coniuge passivo-aggressivo. E questo può rendere tutto più difficile. Se lo sospetti, fai clic qui per vedere il nostro post sulla gestione del coniuge passivo-aggressivo.

12. Non mollare.

La compiacenza è così distruttiva nel matrimonio. Se ti senti stanco della solitudine e del silenzio, trova amici e familiari che ti incoraggeranno e ti terranno in piedi.

Questo elenco non è esaustivo o magico. La comunicazione e il matrimonio a volte sono solo un duro lavoro. Ma pregare e pazientemente perseguire la pace e la risoluzione può aiutare il tuo matrimonio a diventare più forte mentre emergi dalle valli del silenzio e della solitudine insieme.

You May Also Like

how to have a summer romance
Come avere un romanticismo estivo con tua moglie
less sex than other married couples
Abbiamo meno sesso di altre coppie sposate?

Must Read

Menu