Dilemma dei genitori sportivi: quando basta… basta con gli impegni sportivi giovanili

Relazione

Ricordo quando avevo cinque o sei anni e la nostra famiglia si trasferì in una nuova casa. Eravamo proprio su per la collina dai piccoli diamanti da baseball. Dire che ho trascorso la maggior parte della mia giovinezza è un enorme eufemismo. Abbiamo passato innumerevoli ore lì giocando a baseball, guardando il baseball, uscendo con gli amici e divertendoci.

Eppure, per tutto il tempo che abbiamo passato al baseball diamonds, probabilmente abbiamo passato altrettanto a giocare a baseball nel nostro cortile, a giocare a Nerf® a casa nostra e a giocare a basket vero davanti al nostro garage e al parco. Lo sport giovanile è stato una parte importante della mia infanzia e sta diventando una parte importante anche dell'infanzia dei miei figli. Proprio come mio padre, sono ufficialmente un "genitore sportivo". Ma gli sport giovanili e la genitorialità sportiva sono molto diversi oggi.

Anche se sono un grande appassionato di sport, sono arrivato sul punto di dire "abbastanza è abbastanza" con gli sport giovanili. Ci sono molte più opportunità per i nostri figli di praticare sport, ma il livello di impegno e serietà può portare le nostre famiglie a pagare un costo e fare sacrifici che i miei genitori non hanno dovuto pagare. Direi che, in alcuni casi, gli sport giovanili possono dettare la vita di una famiglia.

Ecco 3 limiti che puoi esercitare per evitare che gli sport giovanili dettino la vita della tua famiglia:

1. Limita la quantità di sport che i tuoi figli possono fare a stagione.

C'è l'opportunità oggi per quasi tutti i giovani atleti di praticare uno sport tutto l'anno. L'anno scorso ho avuto l'opportunità di allenare una squadra di basket per mio figlio ad aprile. Avremmo giocato in due o tre sessioni (una partita a settimana per otto settimane, più un torneo). Abbiamo trascorso quasi un intero anno solare, il che significava che i miei ragazzi giocavano anche a calcio a un certo punto e a baseball mentre giocavano a basket. Abbiamo imparato da quell'esperienza e ora facciamo del nostro meglio per limitarli a uno sport per stagione a meno che non ci sia una sovrapposizione molto piccola. Senza limiti, abbiamo raggiunto un punto in cui la nostra famiglia era quasi bruciata. I nostri bambini desideravano ardentemente un sabato mattina senza fare niente o una serata in cui potessimo semplicemente rilassarci e goderci il nostro tempo insieme, senza caricare la macchina e tornare a casa per affrettare un pasto e metterci a letto. Quando finalmente abbiamo avuto una pausa, ci siamo resi conto che ci mancava il tempo "solo noi".

2. Limita la quantità di denaro che spenderai.

Dopo aver scoperto quanti soldi abbiamo speso (col senno di poi) per gli sport giovanili, abbiamo deciso che è tempo di limitarli. Le tasse sportive per i giovani, i viaggi, le attrezzature, i prezzi dei biglietti, ecc. Dovrebbero essere tutti inclusi nel budget. Se imposti l'importo "X" da spendere e si presenta un'altra "opportunità" per giocare in un campionato o entrare in una squadra, sarai meno propenso a superare il tuo budget. Questo potrebbe richiedere un po 'di disciplina e imparare alcuni principi finanziari, ma deve esserci un limite.

3. Limita il tempo di rubare da altre aree della tua vita familiare.

Uso molto la frase "rubare tempo" quando si tratta di come gestiamo o gestiamo il nostro tempo. Se è ora di cena e la mia famiglia è seduta e mi aspetta perché sono in ufficio a fare "un'altra cosa", sto rubando il tempo alla famiglia. Se ho un'ora per il pranzo al lavoro e vado a casa per un pranzo di due ore con la mia famiglia, sto rubando tempo alla compagnia. Se ho promesso a mia moglie che ci saremmo incontrati una volta alla settimana, ma a causa dei giochi e degli allenamenti sportivi giovanili non succede, sto rubando il nostro tempo al matrimonio. Di tanto in tanto puoi prendere in prestito del tempo, ma limita quanto tempo rubi da altre aree per gli sport giovanili.

Uno dei miei grandi "perché" per il coinvolgimento sportivo giovanile è il tempo che passiamo insieme facendo qualcosa che ci piace. Ma ci sono anche altri modi. Non lasciare che gli sport giovanili dettino il tempo della tua famiglia. (Tweet This) Assumi la proprietà limitando alcune cose e quando giochi con loro, allenali o guardali, divertiti al massimo sapendo che non sei esagerato.

You May Also Like

good communication
10 consigli per una comunicazione ottimale con i tuoi figli
Father Daughter Head to Head
10 cose da fare quando tua figlia va al college

Must Read

Menu