Gestione della rabbia 101 per le mamme

Stili genitoriali

Come può qualcuno così piccolo farti arrabbiare così tanto? Voglio dire, davvero, hai mai pensato che un bambino di quattro anni sarebbe stato in grado di premere i tuoi pulsanti in modo così esperto? E perché puoi controllare il tuo temperamento con il 99% delle persone con cui interagisci, ma i tuoi figli possono farti tirare i capelli e cercare di tenere a freno la lingua in circa due minuti piatti?

Se vuoi sapere come controllare la rabbia con i bambini e imparare a esprimerla saggiamente, ricorda, cosa più importante, che quando ci arrabbiamo, dobbiamo fare tutto ciò che è in nostro potere per non danneggiare i nostri figli, fisicamente o emotivamente. Quindi, prima di perderlo, ecco la gestione della rabbia 101 per le mamme con 3 modi per controllare la tua rabbia quando i tuoi figli ti fanno arrabbiare.

Fermati e valuta:

Quando senti il ​​tuo sangue ribollire, interrompi tutto ciò che stai per fare o dire e chiediti: cosa sta realmente succedendo qui per farmi arrabbiare? Ha qualcosa a che fare con tuo figlio? Se il colpevole è qualcosa che tuo figlio sta facendo, valuta se il suo comportamento è effettivamente la norma per la sua età. Se è così, forse ti aspetti troppo da lui. Quindi, prima di perdere la pazienza con tuo figlio, prova a esaminare da dove viene la tua rabbia. {Tweet This}

Puoi anche valutare se la tua rabbia è causata o meno da stanchezza, fame o stress. Una volta che ti sei concentrato sulla causa, fai del tuo meglio per mettere da parte la rabbia e affrontare il grilletto. Vorresti anche vedere che tipo di mamma arrabbiata sei. Ci sono quattro tipi di mamme arrabbiate e quella a cui mirare è il rispondente maturo o assertivo.

Esamina il quadro generale.

È davvero tuo figlio il problema quando ti fa arrabbiare o è il modo in cui la stai facendo da genitore? Ahia. Ecco cosa intendo: se tuo figlio fa ripetutamente qualcosa che ti fa arrabbiare, forse hai bisogno di riesaminare come stai gestendo il problema. Hai bisogno di spostare il tuo punto di azione (scopri i punti di azione qui)? Hai bisogno di considerare un nuovo piano per le conseguenze? I genitori inefficaci potrebbero essere il colpevole se non hai affrontato un problema ricorrente in modo efficace.

Considera e affronta:

Infine, considera le tue opzioni. Come puoi disinnescare questa rabbia e affrontarla? Potrebbe essere qualcosa di semplice come rimuovere tuo figlio o te stesso dalla situazione per darti spazio per rinfrescarti. Pensa alle azioni a lungo termine che puoi intraprendere per uscire dal ciclo della rabbia.

Quando ti arrabbi con tuo figlio in un contesto disciplinare, ricorda che la fermezza non richiede durezza. Tenere sotto controllo la rabbia nei confronti di tuo figlio renderà i tuoi sforzi disciplinari più efficaci.

Come riesci a controllare la tua rabbia?

You May Also Like

9 volte in cui devi provare a fare i genitori rilassati
9 volte in cui devi provare a fare i genitori rilassati
how to deal with anxiety
Come affrontare l'ansia

Must Read

Menu