La bellezza della parola: no

Stili genitoriali

La bellezza della parola no è che è davvero breve: due piccole lettere che possono dare un sacco di potere alle mamme! In effetti, è così potente che il suo uso può aiutare a insegnare ai nostri figli importanti lezioni. E quelle lezioni possono essere applicate se tuo figlio ha 2 o 12 anni. Naturalmente, non vogliamo abusare della parola n. Ad esempio, se tuo figlio sta facendo qualcosa che non dovrebbe, associa la parola no a istruzioni utili. Invece di dire "no, no, no!" con l'aumentare del volume, prova questo: “Madison, no. In quale altro modo possiamo essere in disaccordo con nostro fratello se non colpirlo? " Vedi, accoppiato con alcune parole diverse, il potere di no aumenta davvero.

Ecco cinque lezioni che i bambini imparano per tutta la vita quando dici "No".

1. I loro desideri non sono al sicuro.

Il tuo bambino vuole giocare in piscina senza sorveglianza o mangiare insetti. La tua interpolazione desidera utilizzare app social non sicure o andare a dormire con persone che non hai incontrato. Il tuo adolescente vuole guidare l'auto sportiva o andare a una festa senza la supervisione dei genitori. Non importa quale sia lo scenario, la parola no comunica lo stesso messaggio: il tuo desiderio non è sicuro.

2. I loro desideri non sono ciò che è meglio per tutta la famiglia.

Abbiamo una famiglia mista e una grande differenza d'età tra il 17enne e il 4enne. Indipendentemente da quale bambino sia e quale sia l'evento, sottolineiamo sempre ciò che è più importante per la famiglia nel suo insieme. {Tweet This} A volte, gli sport agonistici vanno di lato mentre ci leghiamo tutti come una famiglia con i nonni e una cena. E, a volte, è necessario perdere un lavoro per sostenere il recital o la cerimonia di premiazione di un altro membro della famiglia. Facciamo persino in modo che i nostri figli stiano a casa e facciano da baby-sitter al più piccolo perché io e mio marito abbiamo bisogno di un appuntamento da soli!

3. Il loro desiderio non è un buon desiderio.

Solo perché a un'interpolazione o un adolescente piace leggere una serie di libri popolare o ascoltare il cantante più popolare, ciò non significa che il contenuto del libro o della canzone sia appropriato. Alcuni giochi da tavolo o giochi online popolari tra gli adolescenti non sono ammessi a casa nostra. Perché? Oltre a proteggere fisicamente i nostri bambini, è anche nostra responsabilità proteggerli da cattive influenze: dalla musica ai film, dai libri ai giochi, dagli amici ai mentori. C'è una battaglia infuriata per i cuori e le menti dei nostri figli e dobbiamo essere fermi e insegnare loro perché.

4. Il loro desiderio non è quello che vogliono veramente.

Questo accade quando un bambino invecchia e noi ascoltiamo attentamente o percepiamo ciò che i nostri figli comunicano – oltre ciò che dicono. Mio marito ha riconosciuto la richiesta della nostra figlia maggiore di lavorare molte ore durante il suo liceo era davvero il suo desiderio di crescere in indipendenza, anche se pensavamo che dicessimo: "No". La reticenza della nostra figlia di mezzo a parlare dei suoi sentimenti ha rivelato il suo desiderio di vivere con noi a tempo pieno e il dolore che ha provato a lasciarci. Mentre la frequente richiesta di un bambino di perdere la scuola può essere il risultato di bullismo.

5. Il loro desiderio porterà a un maggiore Sì.

Quanto ci si sente quando si preme come genitore e si dice "No", quando si sentono frustrati e poi vincono la fiera scientifica regionale? Oppure, quando vogliono arrendersi e combattono il cancro in remissione? Oppure, quando devono includere tutti nel gioco e in seguito diventare il più grande difensore degli emarginati? A volte la gratificazione ritardata si traduce in bambini che hanno bellissimi cuori spezzati per i poveri, cuori inestinguibili di essere eroi e vivere in un mondo di infinite possibilità.

Quindi spero che i miei figli si guarderanno indietro un giorno (come faccio io) e apprezzeranno le volte in cui è stato detto loro "No". E renditi conto che ho fatto tutto per amore.

Parliamo: qual è stato il più difficile che tu abbia dovuto dire a tuo figlio?

You May Also Like

what not to say to your wife
Cosa non dire a tua moglie durante una lotta
Quella volta mi è stato offerto il porno
Quella volta mi è stato offerto il porno

Must Read

Menu