Pensiero positivo per oggi

Salute

Ricordo il momento come se fosse ieri. Rebekah e io avevamo due adolescenti in casa, ed entrambi evocavano l'angoscia di un calderone di tenebra che stava cominciando ad assumere una vita propria. Ogni giorno il dramma si moltiplicava per il dramma, ei bambini ci stavano succhiando entrambi. Ho dovuto lavorare sodo per rimanere positivo. Stavamo finendo la cena ed era tempo di devozioni familiari. È stata la volta di nostra figlia di leggere, quindi ha afferrato la Bibbia che le era appena stata data come parte della sua lezione di conferma in chiesa. Il suo mentore aveva aggiunto ai segnalibri Filippesi 4: 8, ed eccolo lì: qualunque cosa sia vera … nobile … giusto … puro … adorabile … pensaci. Così ho fatto, ed è stato nella parte posteriore della mia mente, alla base di tutto il resto, da allora.

Questa primavera il mio gruppo di uomini in chiesa ha guardato l'angoscia del mondo che ci circonda e ha deciso di leggere il classico del normale Vincent Peale Il potere del pensiero positivo. Il libro è stato scritto intorno al 1960, la lingua è datata e sessista e molte delle illustrazioni non sono aggiornate, ma vale la pena dare una seconda occhiata ai principi essenziali della tesi centrale del libro.

L'idea del pensiero positivo intenzionale è particolarmente attuale quando tanta negatività, critiche e lamentele dominano le notizie, Internet e gran parte della nostra conversazione sociale e politica. E se invece di lanciare più fango e nutrire la negatività, venissimo conosciuti come fari di luce e positività, riconosciuti come fonti di incoraggiamento, grazia e promessa? Per far rotolare la palla e iniettare intenzionalmente qualche speranza nelle settimane che precedono le elezioni di novembre, capire i seguenti principi che facilitano il pensiero positivo per oggi (ampiamente ispirato a Il potere del pensiero positivo).

1. Tutto è possibile:

Quando viviamo da un quadro di riferimento positivo, abbiamo maggiori probabilità di superare gli ostacoli. (Tweet questo) Come madre di mia moglie, Nelle, spesso diceva: "Non posso mai fare nulla".

2. La pace genera potere:

È impossibile svolgere anche il più semplice dei compiti quando siamo rastrellati da conflitti interiori. Quando siamo in pace, abbiamo più capacità di concentrazione e di utilizzo delle nostre risorse. La pace ci consente di andare avanti da una posizione di forza e fiducia.

3. La preghiera cambia le cose:

Indipendentemente dal nostro sistema di credenze, la preghiera può essere una pratica efficace che aggiunge forza, fiducia e pace a qualsiasi esperienza. L'idea che la "preghiera cambia le cose" è radicata nelle affermazioni positive di letteralmente milioni di persone. Ha senso pratico attingere al potere che ha creato l'universo. Dio non richiede una tessera associativa; Dio ascolta semplicemente.

4. La felicità dipende da te:

Quando iniziamo a capire che le altre persone (compresa la nostra famiglia) non sono responsabili della nostra felicità, siamo liberi di provare più soddisfazione, significato e felicità che mai.

5. Aspettati il ​​meglio:

Indipendentemente dalle circostanze, tendiamo a ottenere ciò che ci aspettiamo. Pessimisti e ottimisti tendono entrambi a confermare i loro punti di vista. Quando ci aspettiamo il meglio dalle nostre esperienze, dalle nostre sfide, dalle nostre vite quotidiane, allora sperimenteremo risultati più positivi che entrare con un atteggiamento negativo.

6. La preoccupazione è uno spreco di sforzi:

Abbiamo tutti sentito che "aggrottare le sopracciglia richiede più sforzo che sorridere." Bene, questo è solo uno degli indizi che preoccupano non è solo un aspetto negativo, è controproducente. Mia moglie, Rebecca, afferma che "La preoccupazione è dimostrata inefficace perché il 90% delle cose di cui ci preoccupiamo non accadono mai." l'investimento di tempo e fatica.

7. Credere è vedere:

La saggezza convenzionale dice che "vedere è credere". Tutti vogliamo vedere le prove prima di correre un rischio. Ma Gesù – l'essere umano più potente che abbia mai vissuto – ha sottolineato in più di un'occasione che "credere è vedere". Una volta che abbiamo fatto la scelta di credere, allora possiamo andare avanti con fiducia e la nostra convinzione viene rapidamente affermata con l'evidenza non avremmo mai visto se non avessimo creduto per la prima volta.

You May Also Like

golden rule
3 modi in cui stai insegnando la regola d'oro sbagliata
power of positivity
Pensi che fallirai? Allora probabilmente lo farai

Must Read

Menu