Puoi tornare da un disastro del matrimonio?

Problemi di matrimonio

È difficile immaginare un restauro mentre si trova tra le macerie di un grave disastro matrimoniale. Dopo una rivelazione sconvolgente, una violazione della fiducia o un conflitto profondo che ripara il danno fatto può sembrare assolutamente impossibile.

Ma è sorprendente ciò che Dio può fare con un po 'di tempo e due cuori volenterosi. Non è facile, ma anche i matrimoni che si sono spinti fino al bordo della scogliera e scrutati possono scegliere di fare il backup e ricominciare. {Fai clic su Tweet} Prendendo un respiro profondo e affrontando la tua situazione con onestà e saggezza, hai la possibilità di allontanare la tua relazione e la tua famiglia dall'orlo.

Considera alcuni di questi angoli per perdonare le trasgressioni passate, diagnosticare come le cose sono andate così fuori strada e trovare la strada per tornare alla gioia e alla pace nella tua casa.

Prenditi il ​​tuo tempo.

Quando le emozioni sono alte, una buona analisi è generalmente bassa. Il tuo matrimonio e se può sopravvivere è una domanda troppo importante per affrettarti. Rallentando e concedendoti tutto il tempo necessario per elaborare tutto ciò che hai sperimentato e le ramificazioni di diverse soluzioni, avrai meno probabilità di prendere una decisione di cui ti pentirai in seguito. Fai un respiro profondo e lascia che la polvere del recente conflitto si assesti un po 'prima di prendere qualsiasi decisione importante sul tuo matrimonio o sul tuo futuro.

Comprendi che la guarigione è un processo con più fasi.

Una mia buona amica ha attraversato una dura stagione di matrimonio in cui suo marito era infedele. Quando venne a sapere della sua relazione, la scosse nel profondo. Mentre entrambi concordavano sul fatto che volevano salvare il matrimonio, presto fu frustrato con lei per aver lottato con i sentimenti residui di paura e rabbia. Voleva premere un interruttore e tornare immediatamente al matrimonio che avevano avuto prima del disastro, ma ciò non accadde dall'oggi al domani. Recuperare da una grave violazione della fiducia è un po 'come soffrire una perdita: ci sono momenti di incredulità, rabbia e tristezza prima di passare all'accettazione e alla ricostruzione di ciò che è stato perso. Sii paziente con te stesso e il tuo coniuge mentre entrambi lavorate attraverso i naturali processi emotivi. Un consulente qualificato può aiutare ciascuno di voi a capire l'altro e ad affrontare la ricostruzione della relazione.

Non concentrarti solo sui sintomi: diagnostica la malattia.

Qualunque cosa si rompa nel tuo matrimonio ha la cosa esteriore, ovvia (il "cosa") e la ragione che sta dietro (il "perché"). Ad esempio, la richiesta di fallimento e la perdita della casa potrebbe essere stata il sintomo, ma le abitudini finanziarie irresponsabili e il desiderio di stare al passo con i Jones potrebbero essere state la vera malattia. Non concentrarti così tanto sulla cosa che ti ha fatto esplodere la vita insieme da non riuscire a gestire le vere questioni morali, etiche o di buon giudizio che le hanno permesso di accadere. Se semplicemente trattate i sintomi senza combattere la malattia, presto tornerete in modalità crisi nel vostro matrimonio. {Fai clic su Tweet}

Proteggi i tuoi figli quando possibile.

I bambini sono notevolmente percettivi, quindi potrebbe essere impossibile tenerli completamente al buio riguardo alle tue lotte matrimoniali. Ma ricorda: sono i tuoi figli, non il tuo consigliere. Anche la persona con cui sei arrabbiato è un genitore che amano e farà loro male sentirti parlare negativamente del tuo coniuge, anche quando è vero. (Diamine, soprattutto quando è vero.) Mantienilo positivo quando parli con i tuoi figli e fai loro sapere che tu e il loro papà state lavorando duramente per rendere il vostro matrimonio e la vita familiare il meglio che può essere.

You May Also Like

4 cose di cui hai bisogno oltre all'amore in un matrimonio
4 cose di cui hai bisogno oltre all'amore in un matrimonio
5 segni che sei una mamma forte
5 segni che sei una mamma forte

Must Read

Menu