Regole di base per la lotta nei rapporti

Consigli

Ogni sport ha bisogno di una sorta di arbitro. Un concorso sicuro ed equo richiede regole costantemente applicate. Non sarà mai l'elemento più glamour del gioco, ma un solido regolamento è ancora un componente assolutamente critico. Chiedi agli imballatori. Ricordano il 2012, l'anno segnato dal blocco dell'arbitro della NFL. Sul gioco finale di Lunedi notte calcioIl 24 settembre, la difesa dei Packers a protezione di un esile vantaggio, il ricevitore Golden Sea Tate di Seattle Seahawks ha respinto il cornerback Sam Shields per ottenere la posizione per catturare il gioco vincente. Ma gli arbitri sostitutivi non conoscevano i loro manuali. Hanno perso l'ovvia interferenza passiva offensiva e hanno stabilito una presa simultanea. Touchdown, Seattle. Punteggio finale: Seahawks 14, Packers, 12. Ouch. Come suona un regolamento ora?

Allo stesso modo, le regole di base per combattere in modo equo nel tuo matrimonio non saranno mai l'aspetto più allettante della tua relazione, ma quando la tensione e la frustrazione iniziano a dominare un incontro con il tuo coniuge, sarebbe saggio avere un paio di accordi concordati reciprocamente sulle regole in atto. L'idea delle regole per combattere sembra strana? Alcuni ragazzi la pensano così; ma l'energia che spendi con tua moglie per generare un paio di regole di base e inviolate per il conflitto ripagherà qualsiasi disagio che incoraggi in anticipo.

Tieni presente anche questo: coppie diverse potrebbero aver bisogno di regole uniche. Ad esempio, una regola nel nostro matrimonio: Non chiamare mai il coniuge con il nome della madre. L'ho fatto una volta; e, è stato immediatamente inserito nel nostro elenco di regole! (Compagni, vivete e imparate. Questa è stata una pessima idea.) Quindi potreste avere regole diverse, specifiche della situazione per il vostro matrimonio, ma ci sono un paio di regole fondamentali che raccomanderei per qualsiasi matrimonio e qualsiasi combattimento.

1. Nessuna minaccia.

Ciò include intimidazioni fisiche, minacce di violenza, minacce di divorzio e ultimatum. Proprio come le regole sul campo di gioco, le regole in conflitto devono essere presenti per mantenere le cose al sicuro. Fisico e la sicurezza emotiva è assolutamente essenziale per la risoluzione delle controversie. Allo stesso modo, combattere senza sicurezza è sia sconsiderato che non amorevole.

2. Conservalo nel presente.

Non tirar fuori roba vecchia, anche se sembra rilevante. Avrai tempo di riflettere e affrontare tali problemi in seguito, dopo aver concluso questo disaccordo. Ad esempio, non dire: "È così come te! Ne abbiamo parlato proprio la scorsa settimana e siamo di nuovo qui! " Molto meglio tenerlo nel presente dicendo: "Questo — proprio qui e proprio ora — mi dà davvero fastidio".

3. Non usare un linguaggio infiammatorio.

Questo è un linguaggio assoluto ("Tu sempre … / Non hai mai …"). Oppure, può essere semplicemente quando intensifichiamo la nostra lingua solo per fare un punto. Andando da Questo non è ragionevole per Questa è la cosa più stupida che abbia mai sentito dà fuoco a qualsiasi conversazione.

4. Non correre fuori dalla stanza (o casa).

Puoi avere un breve timeout per raccogliere la calma, ma devi tornare in un momento specifico (di nuovo, breve) per finire.

5. Nessun colpo economico.

Nessun insulto, bassa accusa, parole con l'intenzione di ferire, o semplicemente dire quelle cose che già sai sono garantite per legare il tuo coniuge (come chiamarla con il nome di sua madre.)

L'autore Max Lucado afferma: "Il conflitto è inevitabile, ma il combattimento è facoltativo". Ha ragione. Avrai dei disaccordi nel tuo matrimonio. Tuttavia, puoi mantenere le cose sicure e pulite sviluppando alcune regole su come combattere.

You May Also Like

4 modi essenziali per essere una persona di sostanza oltre lo stile
4 modi essenziali per essere una persona di sostanza oltre lo stile
mean kid
4 modi in cui insegni accidentalmente tuo figlio ad essere meschino

Must Read

Menu