Romanticismo nelle scuole medie: pro e contro

Adolescenti (13-18)

Mia figlia mi dà spesso un aggiornamento sugli eventi sociali della sua classe. La settimana scorsa ha detto: "Ti ho detto che Allie ha rotto con Carter Smith?" Ha continuato dicendo: "Si frequentavano da sei mesi, ma ha detto che non voleva un ragazzo in questo momento. Quindi non uscirà con nessun altro per un po '. "

Il calciatore? Tutti in questa storia hanno undici anni. Undici persone. Undici e cercando di capire le dinamiche di una relazione esclusiva lunga un mese e usando parole come "incontri" per descriverli. A dire il vero mi lascia senza parole.

Gli anni della scuola media sono un periodo di grande transizione per i bambini, poiché la natura li costringe a seguire l'età adulta. Non è che noi, come genitori, possiamo impedire il loro improvviso interesse per il sesso opposto perché, ben ormoni e quant'altro. Ma consentire a quel nuovo interesse di spostarsi rapidamente in un serio attaccamento romantico con un pari ha le sue insidie. A questa tenera età, tuo figlio a malapena sa chi è e non ha il giudizio per prendere buone decisioni su una simile relazione. Prima di consentire o celebrare il ragazzo o la ragazza del tuo allievo di scuola media, considera questi pro e contro del romanticismo della scuola media.

PRO:

Scoprire che piaci a un ragazzo ti fa sentire carino e popolare aumentando la tua autostima del preteen.

CON:

Scoprire dopo 11,4 giorni che è "così su di te" distrugge la tua autostima, affermando tutti i sospetti del liceo che sei poco attraente, imbarazzante e che non piaci davvero a nessuno.

Per ogni lato positivo della storia d'amore della scuola media, c'è un aspetto negativo piuttosto duro. {Tweet This} Il rifiuto è difficile a qualsiasi età, ma soprattutto in una fase in cui ti senti fisicamente, emotivamente e socialmente vulnerabile.

PRO:

Trascorrere del tempo con un ragazzo o una ragazza è divertente.

CON:

Trascorrere molto tempo con un ragazzo o una ragazza ti allontana dai tuoi amici.

A questa età, i bambini hanno bisogno di buoni amici. Ma le scuole medie che hanno fidanzate o fidanzati perdono grandi relazioni platoniche. A volte si rompono con un attaccamento romantico per scoprire che mentre erano tutti con gli occhi sognanti e innamorati, le loro altre amicizie si raffreddavano per mancanza di attenzione, lasciandole “perse” nel panorama sociale.

PRO:

Avere una ragazza ti fa sentire più vecchio e più fresco.

CON:

Sentirsi più vecchi e più maturi di quanto tu sia realmente può portare a scelte e responsabilità per le quali non sei pronto.

Le scuole medie sono naturalmente interessate al sesso e a tutte le cose relative, perché i loro corpi sono in overdrive ormonale. Avere un sacco di tempo uno a uno con un interesse romantico può aprire la porta alla sperimentazione per cui nessuno dei due bambini è davvero pronto. Ancora peggio, sembra che le prime relazioni fisiche inizino per un adolescente, più sono progredite negli anni delle superiori. Perché lasciare il genio fuori dalla bottiglia prima del necessario?

PRO:

Essere conosciuto come "Fidanzata di Steven" dà a una ragazza di 12 anni un senso di identità e un posto nella folla.

CON:

Pensare a te stesso nel contesto di chi sei in una relazione prima di sapere chi sei da solo è pericoloso.

Conoscevamo tutti quella ragazza o ragazzo al liceo che aveva sempre avuto una ragazza o un ragazzo … fino a quando non lo hanno fatto. E quando improvvisamente non lo fecero, non avevano idea di come essere. Erano costantemente in lotta per tornare insieme alla vecchia fiamma o precipitarsi a capofitto in un altro rapporto romantico. Va da sé che questa è una mentalità pericolosa e può portare a una vita di saltare rapidamente (o rimanere troppo a lungo) in relazioni che non sono salutari. Dai al tuo bambino la possibilità di sentirsi più a suo agio e maturare nella propria pelle, senza la necessità di essere identificato in altro modo.

You May Also Like

Come migliorare la tua vita essendo gentile con te stesso
Come migliorare la tua vita essendo gentile con te stesso
Perché dovresti guardare le tue parole
Perché dovresti guardare le tue parole

Must Read

Menu