Vuoi essere rispettato? Allora hai bisogno di questo.

Crescita Personale

C'è un proverbio che dice: "L'orgoglio va prima della distruzione." Di volta in volta vediamo esempi della linea sottile tra fiducia e orgoglio che viene offuscata, con conseguente caduta dopo caduta. L'orgoglio è tutto per me. La fiducia riconosce che Dio mi ha dato le capacità e mi ha creato per ricoprire un ruolo unico che nessun altro è chiamato a ricoprire. Nata dall'umiltà, la fiducia è un riconoscimento che la vita non riguarda me, ma l'uso dei doni e delle capacità di cui sono stato benedetto al massimo. E non si tratta solo di usare i doni per trarne beneficio, ma per aiutare la mia squadra e avere un impatto sugli altri.

Apprezzo quella forma di umiltà; non è una falsa modestia affermare che ciò che hai compiuto o chi sei non è importante, ma una realizzazione che Dio ha creato tutti noi con doni e abilità unici. È una dinamica diversa rispetto a buttarmi giù. Piuttosto, rispetta gli altri e cerca di sollevarli. Sta abbracciando l'idea che Dio mi abbia creato per un determinato luogo e tempo, e condividendo quell'idea con altri che sono stati creati anche per recitare un ruolo. Una volta che puoi farlo, diventa molto più facile lasciar andare lo stato o false idee di rispetto.

Durante la mia prima stagione a Tampa, mio ​​cognato Loren è sceso per una delle nostre prime partite in casa. Racconta la storia meglio di me.

Era il settembre 1996 e Tony mi aveva invitato a vedere la mia prima partita a Tampa contro Seattle. Ero eccitato e sono arrivato presto così ho potuto sperimentare tutto quel fine settimana. Tony e io andammo in albergo sabato pomeriggio e sistemammo i bagagli nella suite che il team gli aveva riservato. A quanto ho capito, molti allenatori tengono incontri con il loro personale il sabato sera in salotto, ecco perché hanno una suite.

Ci sistemammo e controllammo alcuni punteggi delle partite del college, poi scendemmo di sotto per cappella e incontri con la squadra. Successivamente, Tony tornò nella stanza, ma io rimasi di sotto. Avevo già cenato con la squadra prima della cappella, ma ho sentito che avevano uno spuntino prima di andare a letto, e ho pensato che anche quella sembrava una buona idea.

Si scopre che uno "spuntino" è l'ennesimo pasto completo della NFL: dopo aver mangiato e visto alcuni dei giochi del college con i giocatori, sono tornato nella stanza. L'intera suite era buia. Avrei dovuto sapere che Tony non avrebbe modificato o ripensato al piano che avevano messo insieme tutta la settimana. Mi sono guardato intorno nel buio per il letto estraibile nel soggiorno, sono entrato. . .e trovò Tony già lì, addormentato.

Si svegliò e iniziammo una vigorosa discussione su chi sarebbe andato in camera da letto. "Sei un mio ospite; lo prendi ", disse," Seriamente, Loren, ti ho invitato a Tampa. "

"Stai scherzando, vero? Sei il capo allenatore dei bucanieri con una partita domani, e io sono il parente che mangia cibo gratis e rimango in una stanza libera — lo prendi! "

Questo è andato avanti più a lungo di quanto avrebbe dovuto. Tony si rifiutò di andarsene, e ovviamente anche io. Dopo tutto, non solo era la cosa giusta, ma sapevo che avrei dovuto rispondere a mia sorella se Tony avesse dormito su un letto estraibile la sera prima di una partita. Alla fine, mi sono sdraiato sul pavimento del soggiorno e ho minacciato di dormire lì per la notte a meno che non se ne andasse e prendesse la camera da letto.

Invece di insistere sul fatto che gli altri ci rispettino, dobbiamo assicurarci di rispettare gli altri, tenendo gli altri nella giusta stima. Dobbiamo assicurarci di dimostrare rispetto per gli altri semplicemente perché sono qui, facendo del loro meglio per essere tutto ciò per cui sono stati creati. Coloro che vivono davvero quella qualità renderanno i migliori coniugi, compagni di squadra, genitori, amici e partner commerciali. Fermati un attimo e pensa alle persone che conosci che hanno provato e stanno cercando di essere tutto ciò che dovrebbero essere. Lo stiamo modellando per i nostri figli? Speriamo che stiamo insegnando ai nostri figli che l'umiltà deve essere valutata: che la vita non riguarda noi, ma gli altri e qualcosa di più grande di noi.

Guadagna alcuni punti! Se sei sposato, condividi e discuti questi articoli di Famiglia.World con tua moglie: come insegnare l'umiltà ai tuoi figli e come trattare tuo marito come un uomo.

Suono spento: qual è il più grande atto di umiltà che tu abbia mai visto?

You May Also Like

key questions
5 domande chiave da porsi ogni anno
new direction
5 modi in cui una nuova direzione batte 100 risoluzioni

Must Read

Menu